UFFICIO STAMPA

News

null Comunicare senza barriere, avviato un ciclo di webinar coordinato dall’ISS per rendere accessibili alle persone sorde informazioni sulla salute

ISS, 6 ottobre 2021

Anche la comunicazione può essere inaccessibile se vi sono barriere che ne impediscono la fruizione. Questo avviene ogni qualvolta una persona sorda o chiunque abbia una qualche disabilità uditiva si trova in un ospedale o in ambulatorio, ad uno sportello pubblico come di fronte a uno schermo, senza una sottotitolazione che la aiuti a capire o senza persone in grado di “segnare”, ovvero di comunicare con la Lingua dei Segni Italiana (LIS). Da qui nasce il progetto dell’Ente Nazionale Sordi (ENS), cofinanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, “Come ti senti? Campagna inclusiva di prevenzione e supporto alla salute per le persone sorde”, di cui l’ISS coordina il primo ciclo di webinar dedicato alla salute e al benessere con un’attenzione particolare alla prevenzione. Del progetto si parla in maniera più approfondita nella 21esima edizione di RaraMente.

I seminari, avviati a maggio di quest’anno e coordinati dalla Dott.ssa Paola De Castro e del Prof. Antonio Mistretta, rispettivamente Direttore e consulente del Servizio di Comunicazione Scientifica, sono suddivisi territorialmente, seppure online (ovvero per ciascun webinar vi sono tre incontri: uno per le regioni del Centro, uno per quelle del Nord, uno per quelle del Sud e delle Isole): oltre 300 i partecipanti finora, molte le domande e le richieste di approfondimento.

Il primo di questi incontri ha avuto per tema: “L’infodemia: come reperire informazioni affidabili per la salute”, tenuto dal Prof. Mistretta e dal Dott. Roberto Croci; il secondo, curato dalla Dott.ssa Marta De Santis e dal Dott. Paolo Salerno, del Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR), è stato dedicato alle malattie rare e il terzo a “La prevenzione delle infezioni sessualmente trasmesse” (Dott.sse Anna Colucci e Rosa Dalla Torre, del Dipartimento Malattie Infettive). Seguiranno, tenuti sempre da esperti dell’ISS, fino al 1° dicembre: “Dipendenze e doping” (Dott.ssa Luisa Mastrobattista, del Centro Nazionale Dipendenze e Doping), “Lo stile di vita sano: l’esercizio fisico” (Dott.ssa Elvira Agazio, del Dipartimento Malattie cardiovascolari, endocrino-metaboliche e dell’invecchiamento); “Stress e ambienti estremi, resilienza e vulnerabilità” (Dott. Simone Macrì, del Centro di Riferimento Scienze Comportamentali e Salute Mentale); “L’alimentazione” (Dott.ssa Cecilia Guastadisegni, del Dipartimento Malattie cardiovascolari, endocrino-metaboliche e dell’invecchiamento); “L’interazione uomo-animale e la salute mentale” (Dott.ssa Francesca Cirulli, del Centro di Riferimento Scienze Comportamentali e Salute Mentale).