Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
IT

Dopo le sostanze anche le miscele chimiche pericolose saranno etichettate: l’ISS attiva l’Helpdesk, supporto di assistenza on line

ISS 20 maggio 2015 Il nuovo regolamento presentato al Ministero della Salute Come le sostanze anche le miscele chimiche pericolose dovranno essere immesse sul mercato dal 1 giugno prossimo applicando i nuovi criteri di classificazione, etichettatura ed imballaggio. Si tratta spesso di prodotti di uso quotidiano, per esempio detergenti e disincrostanti per l’igiene della casa, che contengono sostanze chimiche come l’acido solforico nei prodotti disgorganti, l’acido fosforico nei prodotti disincrostanti o l’ipoclorito di sodio nei prodotti sbiancanti. Sostanze chimiche pericolose che l’Unione Europea già nel 2009 aveva regolato attraverso il CLP (Classification, Labelling and Packaging), un regolamento che disciplina le dicitura nelle etichette, con l’obiettivo di renderle... Leggi...

La videofavola “Con gli occhi tuoi” realizzata dall’ISS con il Ministero della Salute per parlare di malattie rare a scuola è ora tradotta per EURORDIS

ISS 18 Maggio 2015 Robertino parla inglese. La videofavola Con gli occhi tuoi che parla di malattie rare, scritta dai bambini per i bambini e promossa e realizzata dall’Istituto Superiore di Sanità con il Ministero della Salute, oltrepassa i confini nazionali grazie alla versione inglese Through your eyes, offerta all’alleanza europea dei pazienti http://www.eurordis.org/itEURORDIS da parte della http://www.uniamo.orgFederazione italiana malattie rare UNIAMO Fimr Onlus. La traduzione, da ora disponibile sul sito www.eurordis.org, si deve a Grace Bagattini e Stefania Di Mei, che hanno permesso a Robertino, al Pony Musica, a Zurlo, alla carota Carmelina e a tutti gli altri personaggi di acquisire un passaporto per diffondere anche nelle scuole di altri paesi europei il tema delle... Leggi...

ISS e Regina Elena insieme per studiare il ruolo dello stress nell’evoluzione del cancro al seno

Lo studio è finanziato in collaborazione con la Fondazione Veronesi ISS 15 maggio 2015 Uno stress prolungato nel tempo potrebbe contribuire alla progressione del carcinoma della mammella, seconda causa di morte per cancro e la più comune forma di tumore tra le donne. Il meccanismo alla base di questo fenomeno, ancora da chiarire, suggerirebbe che è il tumore stesso a creare un ciclo di auto-potenziamento in grado di promuovere la progressione tumorale, stimolando la sintomatologia depressiva indotta dallo stress. Tale è l’oggetto di una ricerca coordinata dall’ISS che, in collaborazione con l’Istituto Tumori Regina Elena di Roma e l’Istituto Europeo di Oncologia, mira ad identificare dei biomarcatori specifici. I primi risultati di questa ricerca, finanziata dal Ministero... Leggi...

AVVISO: dal 31 marzo 2015 l'Istituto Superiore di Sanità accetta fatture trasmesse esclusivamente attraverso il Sistema di interscambio (SDI) gestito dall'Agenzia delle Entrate e secondo il formato previsto dal decreto ministeriale del 3 aprile 2013 n. 55 ("Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle amministrazioni pubbliche ai sensi dell'articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007 n.44").

Mappa del Sito

Organizzazione

Commissario
Direttore generale
Collegio dei revisori
Dipartimenti
Centri nazionali
Servizi tecnico-scientifici

Rapporti con l'esterno

Ufficio Relazioni Esterne
Ufficio Stampa
Trasparenza, valutazione, merito
Privacy
Accesso agli atti (L. 241/1990)

Personale

Database del personale dell'ISS

Comitati

Comitato etico
Comitato pari opportunità
Comitato Paritetico sul Fenomeno del Mobbing
Comitato Unico di Garanzia

Storia

La memoria storica dell'ISS

Dipartimenti e Centri

Ambiente e connessa prevenzione primaria
Biologia cellulare e neuroscienze
Centro nazionale AIDS
Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute
Centro nazionale malattie rare
Centro nazionale ONDICO
Centro nazionale per la ricerca e la valutazione dei prodotti immunobiologici
Centro nazionale sangue
Centro nazionale sostanze chimiche
Centro nazionale trapianti
Ematologia, oncologia e medicina molecolare
Farmaco
Malattie infettive, parassitarie ed immunomediate
Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare
Tecnologie e salute

Registri nazionali

ADHD
AIDS
Artroprotesi
Assuntori ormone della crescita
Coagulopatie Congenite
Gemelli
Ipotiroidei congeniti
Legionellosi
Malattia di Creutzfeldt-Jakob
Malattie rare
Procreazione medicalmente assistita
Sangue e plasma
Sindrome emolitico-uremica

Servizi

Biblioteca
Documentazione
PEC - Posta elettronica certificata
Portafoglio Proprietà Intellettuali
Tariffe dei servizi a terzi

Telefoni Verdi

Telefono Verde AIDS e IST 800 861 061
Telefono Verde Alcol 800 63 2000
Telefono Verde Anti-Doping 800 89 69 70
Telefono Verde contro il Fumo 800 55 40 88
Telefono Verde Malattie Rare 800 89 69 49
Telefono Verde Trapianti 800 333 033

Basi di Dati

Database epidemiologici e tossicologici

Siti tematici

Elenco siti tematici
Podcast

Rete scientifica

Alleanza Contro il Cancro
National Focal Point EFSA

Centri OMS e Centro di Referenza FAO

Centri di collaborazione OMS
Centro di Referenza FAO per la Sanità Pubblica Veterinaria

EU Reference Laboratories

Reference Laboratory for Chemical Elements in Food of Animal Origin
Reference Laboratory for Escherichia-coli
Reference Laboratory for Parasites

Dove siamo

Informazioni su come raggiungere le sedi dell'Istituto

Visualizzazione

Testo piccolo
TESTO GRANDE
Versione stampabile

Accessibilità

Accessibilità di www.iss.it

Logo CNIPA

© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home