UFFICIO STAMPA

News

Seleziona Anno
    



Open science e Covid-19: un webinar di Iss e Cnr sull’analisi e la condivisione dei dati
20/09/2021

Per mesi i dati epidemiologici sono stati osservati e studiati con apprensione. Attesi, discussi ogni giorno da addetti ai lavori e non, usati dal decisore pubblico per calibrare la gestione della pandemia e le misure di emergenza a livello nazionale e regionale. La pandemia da COVID-19 ha evidenziato l’estrema importanza di questi dati per la gestione della salute pubblica. Per questo è diventato urgente capire cosa sono i dati epidemiologici, come vengono raccolti nel nostro paese, quali sono i modelli che sono stati scelti per l’analisi e come essi sono stati diffusi e messi a disposizione....

Per mesi i dati epidemiologici sono stati osservati e studiati con apprensione. Attesi, discussi ogni giorno da addetti ai lavori e non, usati dal decisore pubblico per calibrare la gestione della pandemia e le misure di emergenza a livello nazionale e regionale. La pandemia da COVID-19 ha evidenzia...

Continua


L’Hi-Tech al servizio della fragilità: meno di 10 pazienti su 100 ne hanno usufruito in tempo di pandemia. Tante le difficoltà ma è forte il desiderio di usarle meglio
15/09/2021

ISS, 15 settembre 2021 - Pochi, tra i soggetti fragili, hanno utilizzato strumenti di eHealth durante la pandemia: meno del 10% ha usufruito di tecnologie di riabilitazione e/o di supporto terapeutico

ISS, 15 settembre 2021 - Pochi, tra i soggetti fragili, hanno utilizzato strumenti di eHealth durante la pandemia: meno del 10% ha usufruito di tecnologie di riabilitazione e/o di supporto terapeutico

Continua


Robotica per la riabilitazione, presentazione del documento di consenso conclusivo
14/09/2021

ISS, 14 settembre 2021 Il Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica (CNTISP) dell’ISS organizza per il 15 settembre 2021 una videoconferenza per illustrare il documento finale della Giuria della Conferenza di Consenso CICERONE, promossa dalla Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) e dalla Società Italiana di Riabilitazione Neurologica (SIRN), in merito all’utilizzo appropriato dei dispositivi robotici ed elettromeccanici per la riabilitazione delle persone con disabilità neurologiche, al fine di migliorarne la qualità di vita e l’autonomia. Il document...

ISS, 14 settembre 2021 Il Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica (CNTISP) dell’ISS organizza per il 15 settembre 2021 una videoconferenza per illustrare il documento finale della Giuria della Conferenza di Consenso CICERONE, promossa dalla Società Italiana di Medicina Fisica e ...

Continua


Violenza e suicidi: parte ViolHelp un progetto dell’ISS per intercettare i segnali d’allarme attraverso le chiamate ai Telefoni Verdi
10/09/2021

Iss 10 settembre 2021 Intercettare i segnali di rischio di violenza e suicidio attraverso le chiamate ai Telefoni Verdi dell’ISS. E’ questo l’obiettivo del nuovo studio ViolHelp “Identification of potential warning Signs of self- and hetero-directed Violence within the calls to Istituto Superiore di Sanità (ISS) Helplines”. Il progetto di ricerca, appena avviato dall’ISS e annunciato in occasione della Giornata Mondiale per la prevenzione del suicidio, di durata biennale, indagherà, all’interno dell’attività dei Telefoni Verdi dell’ISS partecipanti allo studio, la tematica della violenza auto ...

Iss 10 settembre 2021 Intercettare i segnali di rischio di violenza e suicidio attraverso le chiamate ai Telefoni Verdi dell’ISS. E’ questo l’obiettivo del nuovo studio ViolHelp “Identification of potential warning Signs of self- and hetero-directed Violence within the calls to Istituto Superiore di...

Continua


Sindrome fetoalcolica, il 9 settembre la Giornata mondiale, parola d’ordine: zero alcol in gravidanza. L’impegno dell’ISS per aumentare la conoscenza del fenomeno, informare e prevenire
01/09/2021

ISS, 1 settembre 2021 - Si stima che circa il 10% delle donne a livello mondiale assuma alcol in gravidanza e che in media circa 15 bambini su 10.000 nati in tutto il mondo siano colpiti da sindrome fetoalcolica

ISS, 1 settembre 2021 - Si stima che circa il 10% delle donne a livello mondiale assuma alcol in gravidanza e che in media circa 15 bambini su 10.000 nati in tutto il mondo siano colpiti da sindrome fetoalcolica

Continua


Alcol: a maggior rischio i giovanissimi, le donne, gli anziani. Nell’era COVID-19 aumentano le problematiche alcol correlate, soprattutto nella popolazione più vulnerabile
13/05/2021

Iss 13 maggio 2021 I nuovi dati diffusi all’ISS in occasione dell’Alcohol Prevention Day (APD) 2021 Il consumo di alcol in Italia conferma la tendenza osservata negli ultimi anni d’incremento - pur non stasticamente significativo - del consumo pro-capite passato dai 7,5 lt alcol puro del 2016 ai circa 8 litri del 2018 (stima OMS) con una media triennale di 7,84 litri pro-capite. Sono più di 36 milioni i consumatori di alcolici nel 2019 (M=20 milioni; F=16 milioni),  il 77,8% degli italiani di 11 anni e più e il 56,5%, delle italiane per le quali  si conferma il trend in cresci...

Iss 13 maggio 2021 I nuovi dati diffusi all’ISS in occasione dell’Alcohol Prevention Day (APD) 2021 Il consumo di alcol in Italia conferma la tendenza osservata negli ultimi anni d’incremento - pur non stasticamente significativo - del consumo pro-capite passato dai 7,5 lt alcol puro del 2016...

Continua


Al via i lavori del Panel permanente di esperti per lo sviluppo di linee guida sull’area cardiovascolare
03/08/2021

Le Linee Guida inerenti l’area cardiovascolare rientrano nel programma prioritario stabilito dal Comitato Strategico del Sistema Nazionale Linee guida (SNLG) e saranno sviluppate dal Centro Nazionale di Eccellenza Clinica Qualità e Sicurezza delle Cure (CNEC) nel rispetto degli standard metodologici e di processo definiti da questo Istituto. Il Comitato Tecnico-Scientifico, di cui fanno parte il direttore del CNEC Primiano Iannone, il coordinatore dell’Advisory Board SNLG prof. Gian Franco Gensini e il direttore del Dipartimento di Malattie cardiovascolari, endocrino-metaboliche e invecchiame...

Le Linee Guida inerenti l’area cardiovascolare rientrano nel programma prioritario stabilito dal Comitato Strategico del Sistema Nazionale Linee guida (SNLG) e saranno sviluppate dal Centro Nazionale di Eccellenza Clinica Qualità e Sicurezza delle Cure (CNEC) nel rispetto degli standard metodologici...

Continua


Salute mentale, migliorare l’assistenza delle persone attraverso il “Budget di Salute”: al via la consultazione pubblica delle Linee programmatiche nazionali
27/07/2021

Iss 27 luglio 2021 - L’ISS e la Regione Emilia-Romagna hanno coordinato il gruppo di lavoro delle Regioni e province autonome che ha elaborato il documento Conoscere e attuare il “Budget di Salute” significa ottimizzare le risorse disponibili per favorire l’assistenza sanitaria, sociosanitaria e sociale delle persone con disturbi mentali e delle loro famiglie. Per questo e quindi per facilitare l’utilizzo di questo strumento l’Iss e la Regione Emilia Romagna, in collaborazione con l’Ausl di Parma hanno avviato la consultazione pubblica sulle Linee Programmatiche Nazionali “Progettare il ...

Iss 27 luglio 2021 - L’ISS e la Regione Emilia-Romagna hanno coordinato il gruppo di lavoro delle Regioni e province autonome che ha elaborato il documento Conoscere e attuare il “Budget di Salute” significa ottimizzare le risorse disponibili per favorire l’assistenza sanitaria, sociosanitaria...

Continua


Giocattoli sicuri, tra quelli contenenti liquidi uno su cinque non è a norma
12/07/2021

Iss 12 luglio 2021 - Su 256 giocattoli contenenti liquidi o gel (bolle di sapone, pupazzi, animaletti di gomma, palline anti-stress, yoyo, perle di gel, pitture a dita) commercializzati in Italia ed esaminati nel quinquennio 2016-2020 presso il Dipartimento di Ambiente e Salute dell’ISS, circa il 19% è risultato non conforme ai criteri per la sicurezza igienico-sanitaria stabiliti dalla relativa Linea guida europea. In pratica – se ne parla nell’ultimo Notiziario dell’ISS - in 48 di questi giocattoli, gli esperti hanno rintracciato batteri mesofili aerobi (16,4%), muffe e lieviti (3,9%), ...

Iss 12 luglio 2021 - Su 256 giocattoli contenenti liquidi o gel (bolle di sapone, pupazzi, animaletti di gomma, palline anti-stress, yoyo, perle di gel, pitture a dita) commercializzati in Italia ed esaminati nel quinquennio 2016-2020 presso il Dipartimento di Ambiente e Salute dell’ISS, circa ...

Continua


Covid-19: la variante inglese ancora la più diffusa in Italia ma in diminuzione (57,8%), in crescita le varianti delta e kappa (27,7% insieme)
09/07/2021

ISS, 9 luglio 2021 La più recente indagine rapida (22 giugno 2021), ha mostrato che la variante alfa (ovvero la variante inglese - lignaggio B.1.1.7) è ancora la più diffusa in Italia, nonostante la prevalenza nazionale sia diminuita dall’88,1% al 57,8%. Si registra un rilevante incremento della variante delta (lignaggio B.1.617.2), segnalata in 16 Regioni/PPAA, con una prevalenza nazionale pari al 22,7% in quella indagine. Nel periodo di riferimento dal 28 dicembre 2020 al 5 luglio 2021 sono stati segnalati al Sistema di Sorveglianza Integrata COVID-19 un totale di 33.886 casi di infezion...

ISS, 9 luglio 2021 La più recente indagine rapida (22 giugno 2021), ha mostrato che la variante alfa (ovvero la variante inglese - lignaggio B.1.1.7) è ancora la più diffusa in Italia, nonostante la prevalenza nazionale sia diminuita dall’88,1% al 57,8%. Si registra un rilevante incremento della ...

Continua