ATTIVITA'

Progetti

PROGETTO ISS – REGIONE LAZIO – UNIVERSITA’ LA SAPIENZA

 

Sviluppo di nanosistemi basati su sostanze di origine naturale nel trattamento delle infezioni da virus respiratori e dei processi infiammatori a esse associate

 

Il progetto “Sviluppo di nanosistemi basati su sostanze di origine naturale nel trattamento delle infezioni da virus respiratori e dei processi infiammatori a esse associate” si propone di mettere a punto strategie terapeutiche innovative volte a limitare la replicazione virale e alleviare l'infiammazione associata a infezioni da virus respiratori.

Istituto Superiore di Sanità (ISS)

Fabiana E.D. Superti
Coordinatrice scientifica del Progetto

Barbara De Berardis
Magda Marchetti

Università La Sapienza

Anna Scotto d’Abusco
Antonella Piozzi

 

Il progetto “Sviluppo di nanosistemi basati su sostanze di origine naturale nel trattamento delle infezioni da virus respiratori e dei processi infiammatori a esse associate” si propone di mettere a punto strategie terapeutiche innovative volte a limitare la replicazione virale e alleviare l'infiammazione associata a infezioni da virus respiratori. Sarà studiato l’effetto antivirale e/o antinfiammatorio di molecole naturali, quali la lattoferrina bovina e la N-acetil-glucosammina in forma bulk o nano, attraverso la sintesi sia di nanocarrier che di nanoparticelle, coinvolgendo anche imprese del Lazio. Saranno utilizzati approcci virologici, immunologici e nanotecnologici allo scopo di migliorare l’efficacia dei trattamenti.

Finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Gruppi di Ricerca 2020” POR FESR Lazio 2014-2020 – Asse prioritario “Ricerca e Innovazione” - Azione 1.2.1, è coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica, e condotto in collaborazione con due Dipartimenti dell’Università di Roma La Sapienza, Dipartimento di Scienze Biochimiche e Dipartimento di Chimica.

Finanziamento regionale: € 149.590,41
Durata: 15/04/2021-15/04/2023 

Le infezioni respiratorie virali colpiscono soggetti di tutte le classi di età, influiscono negativamente sulla qualità della vita, sono spesso complicate da fenomeni infiammatori e sono causa di elevata morbilità e mortalità.
La comparsa di nuovi virus e la selezione di ceppi virali farmacoresistenti hanno reso sempre più urgente lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche. In quest’ottica, molta attenzione è stata rivolta all’utilizzo di prodotti naturali ad attività antiinfiammatoria e antimicrobica combinato con approcci nanotecnologici, volti a migliorarne l’efficacia terapeutica. 
Il progetto, avviato nell’Aprile del 2021, ha come finalità lo sviluppo di terapie innovative per il trattamento di processi infiammatori associati a infezioni da virus respiratori.
Esso si propone la messa a punto di protocolli e metodi per la sintesi, la funzionalizzazione e l’uso di nanoparticelle o di nanocarrier per realizzare sistemi in grado di veicolare la lattoferrina e/o l’N-acetil-glucosammina al fine di potenziarne l’indice terapeutico. 

Link

POR Lazio FESR Italia  
European Regional Develoment Found