Rapporti ISTISAN

Pubblicano studi, ricerche e protocolli tecnici rilevanti in ambito nazionale e/o internazionale, resoconti, attività svolte dall'Istituto, atti di congressi, norme tecniche. La pubblicazione è riservata al personale dell’ISS, anche in collaborazione con ricercatori esterni.

Serie a cura del Servizio Comunicazione Scientifica
Direttore Responsabile della serie: Paola De Castro
Redazione: Sandra Salinetti (coordinamento), Manuela Zazzara



Rapporto ISTISAN 21/21 - Contaminazione da cianotossine nei vegetali eduli: rischi sanitari, metodi di rilevazione, depurazione. Milena Bruno, Rita De Pace, Valentina Messineo

Istituto Superiore di Sanità
Contaminazione da cianotossine nei vegetali eduli: rischi sanitari, metodi di rilevazione, depurazione.
Milena Bruno, Rita De Pace, Valentina Messineo
2021, 45 p. Rapporti ISTISAN 21/21

Il bioaccumulo di cianotossine nei vegetali assume una particolare importanza al giorno d’oggi, vista la grande enfasi che viene data al consumo di verdure all’interno della dieta giornaliera: un’alimentazione a base vegetale è generalmente considerata più sana, foriera di benefici sia per la salute umana sia per il pianeta in quanto a minore impatto ambientale. La qualità e l’eventuale contaminazione di questi prodotti dell’agricoltura rappresentano quindi un aspetto cruciale visto che solo in Italia si contano un po’ meno di 5 milioni tra vegetariani e vegani. In questo contesto vengono esaminate le attuali evidenze scientifiche a livello internazionale e nazionale relative alla contaminazione di prodotti vegetali tramite irrigazione con acqua contaminata da cianotossine, e i metodi di rilevazione e depurazione.
Parole chiave: Cianotossine; Vegetali; Irrigazione; Bioaccumulo; Cianobatteri; Contaminazione; Limiti di consumo


Istituto Superiore di Sanità
Cyanotoxin contamination in edible vegetables: health risk, detection methods, depuration.
Milena Bruno, Rita De Pace, Valentina Messineo
2021, 45 p. Rapporti ISTISAN 21/21 (in Italian)

The bioaccumulation of cyanotoxins in plants takes on particular importance nowadays, given the great emphasis that is given to the consumption of vegetables in the daily diet: a vegetable-based diet is generally considered healthier, carrier benefits both for human health and for the planet in terms of lower environmental impact. The quality and possible contamination of these agricultural products are therefore a crucial aspect as in Italy alone there are a little less than 5 million vegetarians and vegans. In this context, the current scientific evidence at international and national level relating to the contamination of plant products by irrigation with water contaminated by cyanotoxins, and the methods of detection and purification are examined.
Key words: Cyanotoxins; Vegetables; Bioaccumulation; Consumption limits


Pubblicazioni

Pubblicazioni Rapporti ISTISAN