Speciale COVID-19

Cosa sapere

CS N° 14/2021 - In Italia il 54% delle infezioni dovute a ‘variante inglese’, il 4,3% a quella ‘brasiliana’ e lo 0,4% a ...
02/03/2021 ISS, 2 marzo 2021 - In Italia al 18 febbraio scorso la prevalenza della cosiddetta ‘variante inglese’ del virus Sars-CoV-2 era del 54,0%, con valori oscillanti tra le singole regioni tra lo 0% e il 93,3%, mentre per quella ‘brasiliana’ era del 4,3% (0%-36,2%) e per la ‘sudafricana’ dello 0,4% (0%-2,9%).

Continua
Covid-19, relazione tecnica dell'ISS della prima indagine sulla ‘variante inglese’
15/02/2021 ISS, 15 febbraio 2021 - E' online, scaricabile in allegato, la relazione tecnica della prima indagine nazionale della "variante inglese" del virus Sars-CoV-2. Il risultato dell’indagine ci dice che nel nostro Paese, così come nel resto d’Europa (in Francia la prevalenza è del 20-25%, in Germania è sopra il 20%), c’è una circolazione sostenuta della variante, che probabilmente è destinata a diventare quella prevalente nei prossimi mesi. A l...

Continua
CS N°11/2021 - Covid-19, in Italia il 17,8% delle infezioni dovute a ‘variante inglese’
12/02/2021 12 febbraio 2021 - Il risultato dell’indagine ci dice che nel nostro Paese, così come nel resto d’Europa (in Francia la prevalenza è del 20-25%, in Germania è sopra il 20%), c’è una circolazione sostenuta della variante, che probabilmente è destinata a diventare quella prevalente nei prossimi mesi.

Continua
CS N°9/2021 - Covid-19, letalità su casi confermati è del 2,4% nella seconda fase epidemica
01/02/2021 Differenze tra regioni si riducono se si tiene conto della demografia e della diffusione del virus nel tempo ISS, 1 febbraio 2021 - La letalità del Covid-19 in Italia nella seconda fase dell’epidemia è del 2,4%, più bassa rispetto a quella della prima fase durante la quale però l’accessibilità rallentata ai test diagnostici e la diversa distribuzione geografica dei casi potrebbero aver fornito un dato distorto.

Continua
CS N°8/2021 Lombardia, rettifica dati necessaria per il ricalcolo di Rt
26/01/2021 ISS, 26 gennaio 2021 - In merito alle dichiarazioni odierne del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana si precisa che: l'Iss coordina la sorveglianza epidemiologica attraverso una piattaforma web e che sulla piattaforma è presente da mesi un manuale che chiarisce le modalità di immissione dei dati. Si precisa che solo le Regioni possono aggiornare e rettificare i dati presenti sul data-base.

Continua
CS N° 7/2021 - Covid-19, su variante brasiliana partono gli accertamenti dell’ISS
25/01/2021 ISS, 25 gennaio 2021- L’Istituto Superiore di Sanità, Dip. Malattie Infettive,  è in attesa del campione proveniente da Varese per poter completare la sequenza dell’intero genoma al fine di confermare che si tratti della cosiddetta “variante brasiliana”

Continua
Affrontare la pandemia è un lavoro di squadra, grazie agli operatori “invisibili” di Regioni e Province autonome
23/12/2020 ISS, 23 dicembre 2020 - L’Istituto Superiore di Sanità desidera esprimere, con l’occasione del nuovo anno, un sincero ringraziamento a tutti gli operatori sanitari e a tutti i professionisti delle Regioni e delle Province autonome per il loro contributo nei Gruppi di lavoro e per il sostegno e supporto nell’affrontare l’emergenza pandemica in questi mesi nonostante l’impegno gravoso in cui ognuno di loro era ed è ancora coinvolto nei propri terri...

Continua
CS N° 61/2020 - Pandemia e impatto sulla popolazione: quasi tutti hanno indossato la mascherina nei luoghi al chiuso e s...
22/12/2020 ISS, 22 dicembre 2020 - I primi risultati sulla percezione del rischio e sui comportamenti degli italiani nello scenario pandemico realizzati con il nuovo modulo Covid che integra, con 17 nuove domande, la sorveglianza Passi e Passi d’Argento dell’ISS

Continua
Faq su nuova variante Sars-Cov-2
21/12/2020 ISS, 21 dicembre 2020 - Quello che è stato isolato in Gran Bretagna è nuovo coronavirus? Perché ha suscitato l’attenzione? No. Come riporta l’Ecdc nel suo documento di valutazione del rischio, le mutazioni dei virus sono normali e attese, così come l’emergere di nuove varianti.

Continua
A Natale proteggi te stesso e gli altri, un video dell'ISS dedicato anche ai più piccoli
19/12/2020 ISS, 19 dicembre 2020 - Quest'anno a Natale serve maggiore responsabilità e rispettare le semplici regole per proteggersi e proteggere gli altri dall'epidemia Covid-19. L'Istituto Superiore di Sanità ha realizzato un video che, con l'efficacia di un cartone animato, è adatto anche ai bambini.  Mantenere il distanziamento, lavarsi spesso le mani, indossare bene la mascherina, aprire le finestre ogni ora e avere la consapevolezza che ...

Continua
Covid19, una rete ISS monitora le donne positive in gravidanza, i risultati della prima ondata riguardano 875 donne, nes...
03/12/2020 ISS, 3 dicembre 2020 - Le FAQ dell'ISS su parto spontaneo, contatto madre-bambino, rooming-in e allattamento

Continua
Uno studio dell’ISS conferma che il decadimento del virus SARS-CoV-2 è sensibile alla temperatura
27/11/2020 ISS, 27 novembre 2020 - Il decadimento del virus SARS-CoV-2, responsabile della pandemia COVID-19, è sensibile all’aumento della temperatura ambientale, come dimostrato per altri virus. E’ quanto ha potuto osservare un team di ricercatori del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità in uno studio pubblicato sulla rivista Clinical Microbiologi and Infection dell’European Society of Clinical Microbiology and Infectious D...

Continua
Come si calcola la mortalità associata al Covid-19
23/11/2020 ISS, 23 novembre 2020  Come vengono raccolti i dati dei casi di COVID-19 nel sistema di sorveglianza dell’ISS? Il Sistema di Sorveglianza dell’ISS rileva i pazienti positivi sulla base di tampone molecolare all'infezione da SARS-CoV-2 diagnosticati sul territorio Italiano.

Continua
CS N°56/2020 Test antigenici rapidi per Covid-19, in sicurezza anche negli studi pediatrici e dei Mmg
21/11/2020 ISS, 21 novembre 2020 - Online sul sito dell’Iss la Nota tecnica per l’esecuzione dei test diagnostici rapidi negli studi dei MMG e dei Pediatri di Libera Scelta. Esporre un avviso all’ingresso dello studio con chiare istruzioni sulle modalità di accesso, stabilendo rigorosi percorsi di entrata, di attesa e di uscita e specificando giorni e orari in cui si prevede l’esecuzione del test antigenico rapido. 

Continua
ISS, il sistema di valutazione del rischio, ecco come e perché funziona
17/11/2020 ISS, 17 novembre 2020 - Quali sono i dati utilizzati per calcolare il rischio? Per l'elaborazione sono stati scelti 21 indicatori, di cui 16 sono ‘obbligatori’ mentre 5 opzionali, che permettono di valutare tre aspetti di interesse per la valutazione del rischio: probabilità di diffusione dell'epidemia, impatto sui sistemi sanitari e resilienza territoriale. Il loro elenco completo è disponibile nel DM Salute 30 aprile 2020.

Continua
CS N°55/2020 - COVID-19 e demenza, un paziente su 6, tra i deceduti, affetto da deficit cognitivo
17/11/2020 ISS, 17 novembre 2020 - Proprio la demenza avrebbe ostacolato la diagnosi tempestiva dell'infezione da SARS-CoV-2 accelerando una nefasta evoluzione. Tracciato l'identikit fisico e clinico di questi pazienti in uno studio condotto dall'ISS.

Continua
Studio ISS-Provincia Autonoma di Trento, gli anticorpi anti SARS-CoV-2 evidenziano longevità
16/11/2020 ISS, 16 novembre 2020 - Alcuni anticorpi anti SARS-CoV-2 sembrano più persistenti di altri. Lo affermano i risultati preliminari, in via di pubblicazione, di uno studio dell’Iss* e della provincia autonoma di Trento**.

Continua
Come funziona l’analisi del rischio epidemico
10/11/2020 ISS, 10 novembre 2020 - I 21 indicatori, indicati nel decreto del Ministro della Salute del 30 aprile, fanno parte di un insieme di strumenti che aiutano a comprendere l’andamento dell’epidemia ed il rischio di una trasmissione non controllata e non gestibile in Italia. Dalla settimana dal 4-10 maggio 2020, su base settimanale, questo insieme di indicatori serve a produrre una classificazione del rischio (da molto bassa a molto alta) che tiene an...

Continua
Diagnosticare COVID-19: gli strumenti a disposizione. Il punto dell’ISS
04/11/2020 ISS, 4 novembre 2020 - Tamponi molecolari, test rapidi antigenici, test sierologici: sono questi al momento, secondo le evidenze a disposizione, gli strumenti per identificare l’infezione da SARS-CoV-2. Con un nuovo documento appena pubblicato le istituzioni nazionali coinvolte riassumono le informazioni disponibili e indica il test da utilizzare nei differenti contesti.

Continua
Demenze: le indicazioni dell’ISS per caregivers e operatori sull’assistenza dei malati a casa e nelle strutture
29/10/2020 ISS,  29 ottobre 2020 - Fornire ai professionisti sanitari e ai caregiver uno strumento con tutte le indicazioni per assistere le persone con demenza durante l’emergenza coronavirus, sia a casa sia nelle strutture socio sanitarie. E’ questo l’obiettivo dell’ultimo rapporto Indicazioni ad interim per un appropriato sostegno alle persone con demenza nell’attuale scenario della pandemia di COVID-19 appena pubblicato dall’Istituto Superiore...

Continua
Site Map