UFFICIO STAMPA

News

Seleziona Anno
    



West Nile Virus, situazione e prevenzione
04/08/2022

In evidenza  Continua crescere il numero di casi umani di infezione da West Nile Virus nell’ultima settimana di sorveglianza. Dall’inizio di giugno 2022 sono stati segnalati in Italia 144 casi confermati di infezione da West Nile Virus (WNV) nell’uomo (94 nell’ultimo bollettino); di questi 87 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (22 EmiliaRomagna, 50 Veneto, 8 Piemonte, 5 Lombardia, 2 Friuli-Venezia Giulia), 23 casi identificati in donatori di sangue (3 Lombardia, 11 Veneto, 6 Emilia-Romagna, 3 Piemonte), 33 casi di febbre (1 Piemonte, 3 Lombardia, 27 Veneto, 2 EmiliaRomagna) e...

In evidenza  Continua crescere il numero di casi umani di infezione da West Nile Virus nell’ultima settimana di sorveglianza. Dall’inizio di giugno 2022 sono stati segnalati in Italia 144 casi confermati di infezione da West Nile Virus (WNV) nell’uomo (94 nell’ultimo bollettino); di questi 87 ...

Continua


Parità di genere: l’ISS promuove il piano GENDER EQUALITY PLAN 2022-2024
03/08/2022

Parità di genere: l’ISS promuove il piano GENDER EQUALITY PLAN 2022-2024 Promuovere la parità di genere, ridurre le disparità generazionali e favorire il riequilibrio dei divari territoriali. Sono queste priorità del Gender Equality Plan (GEP) che l’ISS ha recepito in coerenza con la strategia per la parità di genere 2020-2025 dell’Unione Europea (EU), approvando un sistema di impegni ed azioni da realizzarsi nell’arco del triennio 2022-2024 per promuovere la parità di genere e le pari opportunità. Il Gender Equality Plan (GEP) è uno strumento volto a favorire attraverso azioni specifiche,...

Parità di genere: l’ISS promuove il piano GENDER EQUALITY PLAN 2022-2024 Promuovere la parità di genere, ridurre le disparità generazionali e favorire il riequilibrio dei divari territoriali. Sono queste priorità del Gender Equality Plan (GEP) che l’ISS ha recepito in coerenza con la strategia pe...

Continua


Giornata Mondiale dell'epatite: migliorare l'accesso alle cure è la sfida
28/07/2022

Iss 28 luglio 2022  Oggi, 28 luglio 2022, ricorre la Giornata mondiale dell’epatite, per la quale l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha scelto lo slogan “Bringing hepatitis care closer to you”, al fine di sottolineare la necessità di avvicinare le cure per l’epatite alle strutture sanitarie primarie e alle comunità, migliorando così l’accesso ai trattamenti, indipendentemente dal tipo di epatite contratta. Da mesi, in diversi Paesi europei (tra cui l’Italia) e negli stati Uniti è in corso un incremento dei casi di epatite acuta grave a eziologia sconosciuta in bambini di età i...

Iss 28 luglio 2022  Oggi, 28 luglio 2022, ricorre la Giornata mondiale dell’epatite, per la quale l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha scelto lo slogan “Bringing hepatitis care closer to you”, al fine di sottolineare la necessità di avvicinare le cure per l’epatite alle strutture sa...

Continua


Da procreazione assistita effetti trascurabili sulla crescita dei bambini
26/07/2022

ISS, 26 maggio 2022 - Gli effetti della procreazione assistita sulla crescita dei bambini sono trascurabili, e tendono a sparire nella tarda adolescenza. Lo afferma uno studio, condotto dall'Università di Bristol e al quale ha partecipato il Registro Nazionale Gemelli (RNG) dell’Istituto Superiore di Sanità, pubblicato oggi su JAMA Network Open. Dalla nascita del primo bambino concepito mediante fecondazione in vitro (IVF), che è la più frequente delle tecniche di PMA, sono state poste varie domande sui possibili rischi per la salute conseguenti a queste tecniche. Mentre studi precedenti han...

ISS, 26 maggio 2022 - Gli effetti della procreazione assistita sulla crescita dei bambini sono trascurabili, e tendono a sparire nella tarda adolescenza. Lo afferma uno studio, condotto dall'Università di Bristol e al quale ha partecipato il Registro Nazionale Gemelli (RNG) dell’Istituto Superiore d...

Continua


Online il nuovo BEN: focus sui casi di virus Toscana dal 2016 al 2021
23/07/2022

Nel periodo 2016-2021, in Italia, sono stati segnalati al sistema di sorveglianza 331 casi di malattia neurologica grave da Virus Toscana (TOSV), una arbovirosi endemica nel nostro paese ma poco conosciuta, che causa in media 49 ricoveri ospedalieri ogni anno. Lo afferma uno studio dell’Iss appena pubblicato sul Bollettino Epidemiologico Nazionale. Il virus Toscana è trasmesso da flebotomi (pappataci), ditteri ematofagi appartenenti alla famiglia Psychodidae. La maggior parte delle infezioni umane da TOSV decorre in maniera asintomatica o paucisintomatica, ma in alcuni casi il virus può pro...

Nel periodo 2016-2021, in Italia, sono stati segnalati al sistema di sorveglianza 331 casi di malattia neurologica grave da Virus Toscana (TOSV), una arbovirosi endemica nel nostro paese ma poco conosciuta, che causa in media 49 ricoveri ospedalieri ogni anno. Lo afferma uno studio dell’Iss appena p...

Continua


Consumo di frutta e verdura: meno di un italiano su 10 ne consuma a sufficienza
21/07/2022

Iss 21 luglio 2022 - Soltanto l’8% degli italiani consuma frutta e verdura 5 volte al giorno, cioè la quantità raccomandata dalle linee guida per una corretta alimentazione. Lo rivelano i dati delle sorveglianze PASSI e PASSI d’Argento (PdA) aggiornati al biennio 2020-2021. Secondo l’indagine poco più della metà delle persone di 18-69anni (52%) riferisce di consumare 1-2 porzioni di frutta o verdura al giorno, il 38% consuma 3-4 porzioni, mentre meno dell’8% ne consuma la quantità raccomandata dalle linee guida per una corretta alimentazione, ovvero 5 porzioni al giorno (five a day). Una pi...

Iss 21 luglio 2022 - Soltanto l’8% degli italiani consuma frutta e verdura 5 volte al giorno, cioè la quantità raccomandata dalle linee guida per una corretta alimentazione. Lo rivelano i dati delle sorveglianze PASSI e PASSI d’Argento (PdA) aggiornati al biennio 2020-2021. Secondo l’indagine poc...

Continua


West Nile, online il nuovo bollettino settimanale
21/07/2022

E' online il bollettino settimanale della sorveglianza integrata del West Nile e Usutu virus. Al momento il numero dei casi è leggermente più alto, ma comunque confrontabile, rispetto a quelli registrati negli altri anni non epidemici, e lontano dai valori osservati nel 2018. Il bollettino è curato dal Dipartimento di Malattie infettive dell’ISS e dal Centro studi malattie esotiche (Cesme) dell’Istituto zooprofilattico sperimentale dell'Abruzzo e del Molise “Giuseppe Caporale” (Izs Teramo) in collaborazione con la Direzione Generale della Prevenzione e con la Direzione generale della...

E' online il bollettino settimanale della sorveglianza integrata del West Nile e Usutu virus. Al momento il numero dei casi è leggermente più alto, ma comunque confrontabile, rispetto a quelli registrati negli altri anni non epidemici, e lontano dai valori osservati nel 2018. Il bollettino è&nb...

Continua


Droghe: in 10 anni quasi dimezzato il numero di diagnosi di HIV tra gli utilizzatori di sostanze per via iniettiva, in diminuzione anche diagnosi di AIDS e IST
19/07/2022

ISS, 19 luglio 2022 -   I dati della Relazione al Parlamento 2022 sul fenomeno delle tossicodipendenze in Italia HIV e AIDS in consumatori di sostanze per via iniettiva: dati del Sistema di sorveglianza delle nuove diagnosi di infezione da HIV e del Registro Nazionale AIDS  Nel corso dell’anno 2020, le nuove diagnosi di HIV che hanno riguardato gli utilizzatori di droghe per via iniettiva (InjectingDrugsUsers - IDU) sono state 44, mentre il totale delle diagnosi notificate al sistema di sorveglianza HIV nazionale dell’ISS sono state 1.303. La proporzione di nuove dia...

ISS, 19 luglio 2022 -   I dati della Relazione al Parlamento 2022 sul fenomeno delle tossicodipendenze in Italia HIV e AIDS in consumatori di sostanze per via iniettiva: dati del Sistema di sorveglianza delle nuove diagnosi di infezione da HIV e del Registro Nazionale AIDS  ...

Continua


HIV e altre infezioni sessualmente trasmesse: una survey online sull’accesso ai test disponibili
15/07/2022

Iss 15 luglio 2022 E’ online sul sito Uniti contro l’AIDS un sondaggio, anonimo e gratuito, con domande e risposte per verificare quanto l’utente sia informato e consapevole dei test disponibili per la diagnosi dell’HIV e delle altre Infezioni Sessualmente Trasmesse (IST). L’obiettivo è quello di rilevare quali sono i fattori che favoriscono o limitano l’accesso ai Centri diagnostico-clinici pubblici presenti in Italia, impegnati nell’esecuzione dei test. La survey nasce nell’ambito del progetto “Indagini quali-quantitative funzionali all’esplorazione dei bisogni, dell’efficacia e della per...

Iss 15 luglio 2022 E’ online sul sito Uniti contro l’AIDS un sondaggio, anonimo e gratuito, con domande e risposte per verificare quanto l’utente sia informato e consapevole dei test disponibili per la diagnosi dell’HIV e delle altre Infezioni Sessualmente Trasmesse (IST). L’obiettivo è quello di r...

Continua


Infezioni sessualmente trasmesse, dal progetto Eduforist strumenti per una maggiore informazione nelle scuole
12/07/2022

Le Infezioni Sessualmente Trasmesse (IST) costituiscono un gruppo di malattie infettive molto diffuse e rappresentano un problema rilevante per la salute pubblica. I giovani, in particolare, non hanno una conoscenza adeguata delle IST e, spesso, non sanno a chi rivolgersi. L'educazione alla sessualità nel contesto scolastico, è considerata uno dei mezzi più importanti per promuovere il benessere sessuale dei giovani e una componente chiave della strategia globale per la prevenzione dell'HIV e delle IST in Europa. E’ in questo contesto che nasce Il progetto EduForIST - "Sviluppo di strumenti t...

Le Infezioni Sessualmente Trasmesse (IST) costituiscono un gruppo di malattie infettive molto diffuse e rappresentano un problema rilevante per la salute pubblica. I giovani, in particolare, non hanno una conoscenza adeguata delle IST e, spesso, non sanno a chi rivolgersi. L'educazione alla sessuali...

Continua