Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
  Responsabile: Settore Attività Editoriali
Sei in:
Rapporti ISTISAN

17/23 - Contributo delle scienze comportamentali alla qualità della ricerca biomedica e alla tutela del benessere animale. A cura di Igor Branchi e Walter Adriani 2017, iii, 56 p.

Contributo delle scienze comportamentali alla qualità della ricerca biomedica e alla tutela del benessere animale.
A cura di Igor Branchi e Walter Adriani
2017, iii, 56 p.

Il rapporto descrive le strategie per la tutela e la protezione del benessere delle specie animali utilizzate nella sperimentazione in campo biomedico. Dopo la descrizione dei principi teorici alla base della tutela del benessere animale, come quello delle 3R (Replacement, Reduction, Refinement), sono descritte le strategie da implementare da un punto di vista pratico. Queste includono, l’implementazione di approcci statistici appropriati al fine di ottenere una riduzione del numero di animali necessari al raggiungimento degli obiettivi della ricerca, l'affinamento delle procedure sperimentali da usare in modo da massimizzare il benessere del soggetto sperimentale, le cautele da utilizzare in casi particolari, come nel caso degli individui geneticamente modificati e degli invertebrati. In conclusione, il presente contributo si pone l’obiettivo di illustrare, sia da un punto di vista concettuale che pratico, l’implementazione delle attuali conoscenze sulle problematiche relative alla sperimentazione animale, in modo da tutelare il benessere dei soggetti sperimentali.
Parole chiave:Benessere animale; Principo delle 3R; Comportamento



The role of behavioural sciences in promoting the quality of biomedical research and protecting animal welfare.
Edited by Igor Branchi and Walter Adriani
2017, iii, 56 p. (in Italian)

This report describes the strategies for the safeguard and the protection of well-being of the animals used in the biomedical research field. In particular, theoretical principles, such as the 3R (Replacement, Reduction, Refinement), and the strategies to be implemented from a practical point of view for the protection of animal welfare will be described. Special attention will be paid to the implementation of appropriate statistical approaches to obtain a reduction in the number of animals needed to achieve the research goals, the refinement of experimental procedures to be used to maximize the well-being of the experimental subjects, the caution to be used in particular cases, as in the case of genetically modified individuals and invertebrates. In conclusion, this issue aims to illustrate, from a conceptual and practical point of view, the implementation of current knowledge on animal experimentation, so as to protect and improve the well-being of experimental subjects.
Key words: Animal welfare; Principle of the 3Rs; Behaviour

Allegati

Pubblicato il 04-10-2017 in Rapporti ISTISAN , aggiornato al 04-10-2017

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]