Chemical substances and health protection

TOPIC

Chemical substances and health protection

Chemical substances and health protection

The use of chemicals in modern society, in almost all production processes, makes the chemical sector one of the most important and globalized in the world economy. However, the essential contribution of these substances must be balanced with the identification of potential costs. These include the intensive use of water and energy as well as possible risks and negative impacts on the environment and human health. The diversity and potential gravity of these impacts make the management of chemicals an essential cross-cutting issue for sustainable development.

Consumers and users, if properly informed, can make a significant contribution to reducing risks, including through an informed choice of products and their responsible use.

The limitation of any damage to health and the environment can be guaranteed by the evaluation and management of substances throughout the entire life cycle, from production, to disposal, to reuse.

The Istituto Superiore di Sanità (ISS, the National Institute of Health in Italy) has a leading role in the Italian and European context in research, evaluation, management, control and regulation in the sector of chemicals and products and helps to protect human health by promoting innovation and competitiveness.

The ISS assesses the dangers and risks associated with substances and chemicals and is the national reference for the prevention and surveillance of dangerous exposures and intoxications, and for the national control plans and coordinates the network of national laboratories.

It also represents the technical-scientific interface of the European Chemicals Agency (ECHA), addressing emerging issues related to the health of the population.



Consigli utili se desiderate tatuarvi

Se desiderate farvi applicare un tatuaggio, effettuate una ricerca non solo sull’abilità degli artisti tatuatori e sulle misure che adottano per evitare le infezioni, ma anche su quali inchiostri per tatuaggi utilizzano. Raccogliete tutte le informazioni, e non esitate a fare domande!

Il vostro tatuatore dovrebbe essere in grado di fornirvi informazioni complete sugli inchiostri utilizzati, inclusi i dati identificativi del fornitore, i possibili rischi sanitari e la conformità con le norme e regolamenti pertinenti.

Per esempio, dovrebbe essere garantita la  tracciabilità in modo da individuare l’origine dell’inchiostro fino al rivenditore e verificare la conformità dei prodotti rispetto alle  normative nazionali (presenti in Belgio, Francia, Germania, Olanda, Slovenia, Spagna, Svezia, Norvegia e Liechtenstein) o alle raccomandazioni contenute nella Risoluzione del Consiglio d’Europa sulla sicurezza degli inchiostri per tatuaggi e del trucco permanente.

Si raccomanda al consumatore di rivolgersi a Centri specializzati che rilasciano il certificato che attesta la data di esecuzione del tatuaggio, l’utilizzo di strumentazione sterile ed il rispetto delle norme igienico-sanitarie. Se il consumatore vuol donare il sangue, deve presentare questo certificato al Centro dove effettua la donazione in quanto per donare il sangue senza alcun rischio per il ricevente la legge prescrive che debbano essere trascorsi almeno quattro mesi da quando il tatuaggio è stato effettuato. A tale proposito, tutti i requisiti di idoneità sono elencati nel Decreto del Ministero della Salute del 2 novembre 2015 – Allegato IV, recante “Disposizioni relative ai requisiti di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti”.

Inoltre potrebbe essere utile consultare il sistema UE di allerta rapido per i prodotti di consumo pericolosi (RAPEX) per verificare se vi siano segnalazioni di inchiostri che abbiano comportato seri rischi, o contattare gli Enti competenti in materia di pericoli, rischi e controlli su sostanze chimiche o inchiostri per tatuaggi ( ISS, ARPA).

Infine, vi suggeriamo di prendere nota dell’inchiostro per tatuaggi utilizzato, nell’eventualità che sviluppiate una reazione avversa e di rivolgervi i immediatamente al vostro medico.


Vocabolario CNSC

Tatuaggi Copertina I tatuaggi

Dipartimenti/Centri/Servizi

Centres Chemicals, cosmetics and consumer protection

Topics

Chemical substances and health protection Tattoos Advice to the consumer