Immagine intestazione

UFFICIO STAMPA

Listeriosi alimentare, situazione e precauzioni

A seguito del riscontro di un focolaio epidemico di listeriosi alimentare con casi registrati in diverse regioni italiane, il ministero della Salute sta procedendo alle indagini sugli alimenti potenzialmente correlati ai casi umani di listeriosi.

Il Ministero invita i consumatori a prestare massima attenzione alle corrette modalità di conservazione, preparazione e consumo degli alimenti, in particolare che prevedono la cottura prima del consumo. L’adozione di semplici regole di igiene nella manipolazione degli alimenti, anche a livello domestico, riduce il rischio di contrarre la malattia. In particolare è importante lavarsi spesso le mani, pulire frequentemente tutte le superfici e i materiali che vengono a contatto con gli alimenti (utensili, piccoli elettrodomestici, frigorifero, strofinacci e spugnette); conservare in frigorifero gli alimenti crudi, cotti e pronti al consumo in modo separato e all’interno di contenitori chiusi; cuocere bene gli alimenti seguendo le indicazioni del produttore riportate in etichetta; non preparare con troppo anticipo gli alimenti da consumarsi previa cottura (in caso contrario conservarli in frigo e riscaldarli prima del consumo); non lasciare i cibi deperibili a temperatura ambiente e rispettare la temperatura di conservazione riportata in etichetta. 

Per maggiori informazioni visita il sito del ministero della Salute

Per i dati disponibili sulle tossinfezioni alimentari nell'Ue consulta il rapporto sulla pagina dedicata di Epicentro


Newsroom

Press notes