TEMA

Governo clinico, SNLG e HTA

Governo clinico, SNLG e HTA

Per Clinical governance (CG) s'intende l'organizzazione e lo svolgimento dell'attività di una struttura sanitaria, finalizzati alla responsabilizzazione e alla partecipazione, nelle scelte strategiche e di gestione, di tutti i soggetti coinvolti nell'erogazione dei servizi sanitari.

Nell’ambito della CG, l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) svolge funzioni di supporto alle attività di ricerca sui modelli organizzativi in uso nel sistema sanitario e, in particolare, al processo di miglioramento continuo della qualità dei servizi.

I settori della CG identificati quali prioritari per l’ISS sono: linee guida; informazione e coinvolgimento dei cittadini e dei pazienti; Livelli essenziali di assistenza (LEA); sistema di classificazione dei pazienti; gestione del rischio clinico; medicina basata sull’evidenza, valutazione dell’impatto sulla salute e l’Health Technology Assessment (HTA).

L’HTA è un processo multidisciplinare che utilizza metodi espliciti per determinare il valore di una tecnologia sanitaria in diverse fasi del suo ciclo di vita. Lo scopo è quello di supportare il processo decisionale al fine di promuovere un sistema sanitario equo, efficiente e di alta qualità.

Le tecnologie sanitarie oggetto di valutazione comprendono farmaci, dispositivi, test, procedure mediche e chirurgiche utilizzate nell'assistenza sanitaria, pratiche professionali, misure per la prevenzione e per la riabilitazione dalle malattie e sistemi organizzativi e di supporto nei quali viene fornita l’assistenza sanitaria.

Per determinare il valore di una tecnologia sanitaria in diverse fasi del suo ciclo di vita, si attuano diverse strategie: creazione di prove di evidenza sulle nuove tecnologie e su quelle già in uso per contribuire alla valutazione del loro reale valore; valutazione delle prove di evidenza per produrre documenti HTA; promozione dell’impiego dei documenti di HTA nelle attività di pianificazione e programmazione delle attività del Servizio sanitario nazionale (SSN) a livello nazionale, regionale e locale.

L’ISS ha avviato sinergie con 53 istituzioni ed enti nazionali e regionali denominati Centri collaboratori per la Clinical governance.


null Il concetto di "valore" nell'HTA

Il valore di una tecnologia sanitaria viene determinato in diverse fasi del suo ciclo di vita. In una prima fase, viene attuato un processo di horizon scanning, volto ad esplorare le tecnologie sanitarie che nel medio periodo potranno rendersi disponibili. A partire da quanto osservato, viene quindi attuato un processo di definizione delle priorità (priority setting) che è volto a selezionare, secondo criteri diversi, quali nuove tecnologie saranno potenzialmente di interesse per i decisori, i clinici ed i pazienti. Il processo di assessment in senso stretto, invece, è volto a stimare il valore delle tecnologie, avvalendosi di tecniche e procedure “science based” consolidate a livello internazionale che coprono diversi aspetti: efficacia clinica, sicurezza, aspetti organizzativi, etici, legali e sociali. Di particolare importanza, in questa fase, è l’utilizzo di tecniche di simulazione per la stima del rapporto costo-efficacia e di sostenibilità economico- finanziaria. Da ultimo, il processo di appraisal, consiste nella validazione, anche metodologica, delle evidenze prodotte, al fine di un corretto utilizzo da parte de partecipanti al processo decisionale.