TEMA

Tecnologie innovative per la salute e telemedicina

Progettazione di servizi in telemedicina

La possibilità di realizzare servizi socio-sanitari in telemedicina  in grado di erogare prestazioni sanitarie ai cittadini, è una realtà.

Le Aziende sanitarie locali e ospedaliere, le amministrazioni regionali e locali, ma anche organizzazioni e enti, possono ricorrere alle attività di supporto e consulenza dell’Istituto superiore di Sanità (ISS) per la progettazione e realizzazione di nuovi servizi in telemedicina, oppure per l’aggiornamento dei servizi esistenti, secondo modelli scientificamente accreditati.

In questo modo l’ISS, oltre a sostenere concretamente lo sviluppo di reali servizi, contribuisce alla definizione e all'aggiornamento continuo della conoscenza a sostegno delle azioni di governance di sistema. 


null Progetto di ricerca-sviluppo (ADI+eH): Progettazione, sviluppo e valutazione di efficacia organizzativa e clinica, in differenti Regioni italiane, di servizi di Assistenza Domiciliare Integrata supportati da sistemi di eHealth specifici per territorio

Il progetto è partito ufficialmente in gennaio 2020. La proposta approvata dal Ministero prevede la ricerca di collaborazione con quattro Regioni. Sono state individuate le Regioni: Friuli VG, Sardegna, Abruzzo e Puglia. 

Sono in corso le attività per la formulazione di accordi di collaborazione specifici con le Amministrazioni regionali. 

CHIETI, 18 FEB - Ha catturato l'attenzione dell'Istituto Superiore di Sanità il progetto di cure domiciliari digitali avviato sul territorio della provincia di Chieti. Francesco Gabbrielli, direttore Centro nazionale di telemedicina dell'Iss, è stato ospite della

Incontro con la Direzione Asl Lanciano Vasto Chieti per verificare la possibilità di collaborazione ne progetto. L'Azienda ha sviluppato un sistema che consente di monitorare tutti i passaggi del piano di assistenza domiciliare di ogni paziente, avendo in tempo reale informazioni su prestazioni erogate, condizioni cliniche, consentendo di pianificare e armonizzare la presa in carico dei pazienti, ricevere il piano di lavoro, acquisire e condividere dati, immagini, video e registrazioni vocali tramite App.

https://twitter.com/asl2abruzzo/status/1229800247867645952