PUBBLICAZIONI

Rapporti ISS COVID-19

Rapporti ISS COVID-19

I Rapporti COVID-19 sono indirizzati al personale sanitario per affrontare i diversi aspetti della pandemia. Forniscono indicazioni essenziali e urgenti per la gestione dell’emergenza e sono soggetti ad aggiornamenti. Sono prodotti dai Gruppi di lavoro COVID ISS composti da ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità, che possono anche operare in collaborazione con altre istituzioni.

Redazione e grafica a cura del Servizio Comunicazione Scientifica (Sandra Salinetti e Paola De Castro)


null Rapporto ISS COVID-19 n. 18/2020 - Raccomandazioni per la raccolta e analisi dei dati disaggregati per sesso relativi a incidenza, manifestazioni, risposta alle terapie e outcome dei pazienti COVID-19. Versione del 26 aprile 2020

Raccomandazioni per la raccolta e analisi dei dati disaggregati per sesso relativi a incidenza, manifestazioni, risposta alle terapie e outcome dei pazienti COVID-19. Versione del 26 aprile 2020.
Gruppo di lavoro ISS Ricerca traslazionale COVID-19
2020, 7 p. Rapporto ISS COVID-19 n. 18/2020

Le evidenze raccolte fino ad oggi indicano chiaramente che esistono differenze di sesso e genere importanti nel contesto della pandemia da COVID-19. Questo è quanto emerge sia dalla percentuale dei contagi, sia dal tasso di letalità. Comprendere i diversi meccanismi alla base di queste differenze potrà essere importante per disegnare strategie di prevenzione e di cura genere specifiche. Si raccomanda quindi la raccolta e l’analisi dei dati, epidemiologici e clinici, disaggregati per sesso sia a livello nazionale che internazionale.


Recommendations for the collection and analysis of data disaggregated by sex related to incidence, manifestations, response to therapies and outcomes in COVID-19 patients. Version April 26, 2020.
ISS COVID-Translational research
2020, 7 p. Rapporto ISS COVID-19 n. 18/2020 (in Italian)

Emerging data, either the infection rate as well as the lethality rate, highlight sex and gender differences in the context of the COVID-19 pandemic. The comprehension of the mechanisms underlying those differences will be important in designing gender-specific prevention and treatment strategies. Therefore, it is recommended to disaggregate by sex the collection and analysis of epidemiological and clinical data from COVID-19 patients, at national and international level.

Pubblicato il 28/04/2020