TEMA

Governo clinico, SNLG e HTA

Valutazione farmaci, dispositivi, procedure cliniche e PDTA

Questa linea di attività prevede l’applicazione delle metodologie tipiche dell’HTA applicate a singole tecnologie. La valutazione tiene conto di una serie di domini all’interno dei quali risiede il “valore” di una nuova tecnologia: efficacia, sicurezza, aspetti economici, organizzativi, etici, legali e sociali. I setting di riferimento spaziano dall’ospedale, all’assistenza primaria, ai programmi di prevenzione, ecc.

Le metodologie utilizzate sono coerenti con le linee guida e gli standard internazionali per la conduzione di tali studi, in particolare il core model EUNEHTA. Tale attività è strettamente connessa con quella di horizon scanning, volta ad indentificare le tecnologie sanitarie che, per il loro impatto sulla salute e per le eventuali sfide inerenti la sostenibilità economica, dovrebbero avere la priorità nel percorso di valutazione.


null Disinvestimento

Progetto “Health Technology Assessment: Identificazione di una strategia e una metodologia per il disinvestimento nel Servizio Sanitario Nazionale integrata tra il livello nazionale, regionale e aziendale”

Il progetto “Health Technology Assessment: Identificazione di una strategia e una metodologia per il disinvestimento nel Servizio Sanitario Nazionale integrata tra il livello nazionale, regionale e aziendale” è stato realizzato dal Centro Nazionale per l’Health Technology Assesment dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) in collaborazione con l’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari - Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e con la Regione Marche.

L’obiettivo principale del progetto è quello di sviluppare strategie per il disinvestimento di tecnologie sanitarie e procedure ad esse associate, non efficaci o che generano un limitato beneficio o senza alcun beneficio in virtù del loro costo, in un’ottica di ottimizzazione nell’allocazione delle risorse.

La metodologia utilizzata per favorire un programma di revoca o di ritiro (parziale o completo) di tali tecnologie in ambito italiano, è quella propria dell’Health Technology Assesment (HTA).

Il progetto si è focalizzato sull’analisi degli interventi di protesi di anca e di ginocchio, realizzati nell’ambito delle strutture della Regione Marche che ha messo a disposizione tali dati e ha formato un gruppo di lavoro dedicato per poter elaborarli insieme al gruppo di lavoro ALTEMS. Il patrimonio informativo raccolto è stato poi validato da un Advisory Board, che ha coinvolto i clinici e i responsabili dell’organizzazione dei servizi di erogazione e di approvvigionamento delle protesi necessarie dei diversi Enti regionali coinvolti. Il progetto ha previsto inoltre il coinvolgimento e coaching dei principali stakeholder interessati nella programmazione, pianificazione ed implementazione dei processi sanitari.