TEMA

Salute Mentale

Personalizzazione della cura nei disturbi psichiatrici e del neurosviluppo

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) conduce ricerche volte a studiare e validare metodologie terapeutiche e modelli organizzativi di presa in carico di persone fragili e/o con disabilità mentale.

Conduce studi di epidemiologia dei servizi e valida metodologie innovative per l'abilitazione e l'inclusione sociale e lavorativa. Progetta, tra gli altri, programmi riabilitativi individuali di agricoltura sociale ispirati ai principi della personalizzazione della cura e del welfare di comunità.


null Calendario degli eventi

Convegni


19 novembre 2019 – Convegno: Opportunità e Criticità del progetto individuale e del budget di salute per la disabilità mentale e intellettiva. Assegnati 2,8 crediti ECM a tutte le professioni sanitarie. Roma, Aula Pocchiari, Istituto Superiore di Sanità Roma, Aula Pocchiari, Istituto Superiore di Sanità.  Responsabile Scientifico: Aldina Venerosi Pesciolini.

17 dicembre 2018 – Convegno: Il progetto individuale e l’inclusione lavorativa e sociale di persone con disturbi dello sviluppo con elevato bisogno di sostegno. Abilitazione permanente, qualità della vita, emancipazione della comunità. Roma, Aula Pocchiari, Istituto Superiore di Sanità. Responsabile Scientifico: Aldina Venerosi Pesciolini.