Rapporti ISTISAN

Pubblicano studi, ricerche e protocolli tecnici rilevanti in ambito nazionale e/o internazionale, resoconti, attività svolte dall'Istituto, atti di congressi, norme tecniche. La pubblicazione è riservata al personale dell’ISS, anche con collaborazioni esterne.

Serie a cura del Servizio Comunicazione Scientifica
Direttore Responsabile della serie: Paola De Castro
Redazione: Sandra Salinetti (coordinamento), Manuela Zazzara



Rapporto ISTISAN 20/30 - Tutela della salute individuale e collettiva: temi etico-giuridici e opportunità per la sanità pubblica dopo COVID-19. A cura di Carlo Petrini, Carlo D’Aprile, Giovanna Floridia, Sabina Gainotti, Luciana Riva, Susanna Tamiozzo

Istituto Superiore di Sanità
Tutela della salute individuale e collettiva: temi etico-giuridici e opportunità per la sanità pubblica dopo COVID-19.
A cura di Carlo Petrini, Carlo D’Aprile, Giovanna Floridia, Sabina Gainotti, Luciana Riva, Susanna Tamiozzo
2020, iii, 88 p. Rapporti ISTISAN 20/30

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS), quale organo tecnico-scientifico del Servizio Sanitario Nazionale, ha un ruolo cruciale in Italia nella gestione della pandemia di COVID-19. In questo periodo per affrontare i molteplici problemi di etica che la pandemia pone è stato istituito all’ISS il Gruppo di Lavoro ISS “Bioetica COVID-19”. La diffusione di SARS-CoV-2 ha reso necessario fronteggiare sia interrogativi di etica clinica, sia dilemmi di etica della sanità pubblica. Nel gruppo di lavoro si sono confrontati esperti in molteplici discipline: medicina clinica, sanità pubblica, epidemiologia, pediatria, cure palliative, diritto, filosofia, ricerca biomedica, scienze infermieristiche e, ovviamente, bioetica. Questo volume riporta i contributi e i punti di vista dei vari componenti del Gruppo che riflettono la molteplicità delle discipline e delle esperienze in un’emergenza epocale.
Parole chiave: Bioetica; COVID-19; Diritto; Epidemiologia; Sanità pubblica


Istituto Superiore di Sanità
Protection of individual and collective health: ethical-legal issues and opportunities for public health after COVID-19.
Edited by Carlo Petrini, Carlo D’Aprile, Giovanna Floridia, Sabina Gainotti, Luciana Riva, Susanna Tamiozzo
2020, iii, 88 p. Rapporti ISTISAN 20/30 (in Italian)

The Istituto Superiore di Sanità (the National Institute of Health in Italy), as the technical-scientific body of the Italian National Health Service, has a crucial role in the COVID-19 pandemic management in Italy. In this period the ISS Bioethics COVID-19 Working Group has been established to deal with the multiple ethical issues raised by the pandemic. The spread of SARS-CoV-2 has made it necessary to address both clinical ethics questions and public health ethics dilemmas. In the Working Group experts in multiple disciplines – i.e., clinical medicine, public health, epidemiology, paediatrics, palliative care, law, philosophy, biomedical research, nursing sciences and, of course, bioethics - have been debating. This volume contains different Working Group members’ contributions and viewpoints, that reflect the multiplicity of disciplines and experiences in an epochal emergency.
Key words: Bioethics; COVID-19; Law; Epidemiology; Public health


Pubblicazioni

Pubblicazioni Rapporti ISTISAN