TEMA

Sanità pubblica veterinaria

Sperimentazione animale e sue alternative

La sperimentazione animale in ambito biomedico prevede l'uso di animali per lo studio e la ricerca sui meccanismi biologici alla base delle patologie e la valutazione della sicurezza di sostanze chimiche e farmaci. La crescita della sensibilità nei confronti degli animali ha portato alla formulazione di normative più attente al rispetto degli animali in sperimentazione. La complessità di un tessuto o di un organismo vivente non è riproducibile da modelli cellulari o matematici e la sperimentazione animale rimane un approccio ancora insostituibile. Tuttavia, lo sviluppo di tecniche e conoscenze ha consentito di sostituire o ridurre l'uso di animali in diversi settori. L'Istituto Superiore di Sanità (ISS) si occupa di problemi etici e scientifici sollevati dalla sperimentazione animale e promuove e partecipa allo sviluppo di metodi alternativi.


In Evidenza



Nessun articolo presente per questo tema.




Elenco Argomenti