Immagine intestazione

UFFICIO STAMPA

Politerapia: dalle linee guida al deprescribing

Il 27 Ottobre 2022 si terrà, presso l’aula Bovet dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), un incontro volto a facilitare l’applicabilità, nella pratica clinica, delle Linee Guida su Multimorbilità e Politerapia recentemente pubblicate dal Sistema Nazionale Linee Guida dell’Istituto Superiore di Sanità.

In Italia, secondo i dati OsMed, circa il 30% della popolazione anziana assume 10 o più farmaci in un anno. Ma tali trattamenti farmacologici sono sempre necessari? Quando, invece di migliorare la salute del paziente, possono peggiorarla? Quando sospendere i farmaci? “Abbiamo raccomandazioni che ci indicano quando prescrivere un farmaco, ma poche informazioni su quando sospenderlo” - ha affermato Graziano Onder, direttore del Dipartimento di Malattie Cardiovascolari, Endocrino-Metaboliche e Invecchiamento dell’ISS e Responsabile Scientifico dell’evento.

Le Linee Guida su Multimorbilità e Politerapia sono nate dall’esigenza di dare una riposta a questi quesiti e migliorare la gestione di quell’ampia fascia di popolazione, prevalentemente anziana, che assume quotidianamente un alto numero di farmaci, essendo pertanto esposta alle potenziali conseguenze negative degli errori di assunzione e dell’interazione tra farmaci o tra farmaco e malattia, particolarmente rilevanti nell’ambito di un organismo che invecchia ed accumula patologie.

Riuscire ad individuare le strategie per diminuire la prescrizione di farmaci non necessari e potenzialmente dannosi (“deprescribing”) diventa quindi un tema fondamentale di sanità pubblica, in grado di ridurre le ospedalizzazioni e migliorare la qualità di vita dei pazienti. “Questo incontro -ha continuato Onder-serve a sottolineare l’importanza di un uso di farmaci ragionato non solo per ridurre la spesa farmaceutica ma anche e soprattutto per garantire buone cure ai pazienti affetti da malattie croniche, coinvolgendo istituzioni pubbliche, società scientifiche, università e realtà regionali”.

Dopo una prima parte dedicata alla descrizione della situazione della politerapia in Italia, verranno discusse le Linee Guida. Nella seconda parte dell’incontro verrà affrontato il tema di come attuare il deprescribing nei vari contesti clinici (ospedale, RSA, medicina generale e territoriale) anche alla luce delle esperienze già in essere sul territorio nazionale.

L’evento è accreditato E.C.M. ed è fruibile sia in presenza che a distanza. L’iscrizione è gratuita previa registrazione.

Programma completo 

Iscrizione

 


Sala Stampa

News