Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT)
Sei in:
Primo Piano

Registro Nazionale Coagulopatie Congenite, oltre 10 mila pazienti seguiti in più di 50 Centri

ISS 20 luglio 2016

E’ online il Rapporto Istisan dedicato al Registro Nazionale delle Coagulopatie Congenite, malattie rare caratterizzate da carenze di fattori della coagulazione.

I dati contenuti nel Registro, aggiornati al 2014, sono relativi al 94% dei 54 Centri Emofilia e si riferiscono a un totale di 10.434 soggetti: il 37% affetto da emofilia A, il 27% da malattia di von Willebrand, l’8% da emofilia B e il 17% da difetti di altri fattori della coagulazione. Tra i soggetti analizzati, 260 pazienti risultano HIV positivi, nessun nuovo caso è stato segnalato negli ultimi 30 anni, mentre i pazienti HCV positivi sono in totale 1.553. I nuovi nati affetti da malattie emorragiche congenite,...

Pubblicato il 20-07-2016 in Primo Piano , aggiornato al 20-07-2016 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Sicurezza stradale: al Sud solo 1 su 3 indossa le cinture. I dati del rapporto Ulisse dell’ISS

ISS 19 luglio 2016

Sono 9 su 10 i motociclisti che indossano il casco, 4 su 10 gli automobilisti che usano il seggiolino per bambini, al Sud soltanto 1 su 3 usa le cinture di sicurezza e quasi nessuno (1 su 10) utilizza le cinture posteriori.
Sono questi alcuni dei risultati del sistema di sorveglianza su strada dell’uso dei dispositivi di sicurezza effettuato nell’ambito del progetto Ulisse, condotto dall’Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
La rete di rilevazione ha consentito di disporre di osservazioni sull’uso delle cinture di sicurezza anteriori, cinture di sicurezza posteriori, casco sulle due ruote motorizzate, seggiolini per bambini e cellulare alla guida provenienti da 19 città...

Pubblicato il 18-07-2016 in Primo Piano , aggiornato al 19-07-2016 Leggi...

Condividi: 

Le malattie rare tra arte e scienza: il calendario estivo degli eventi del CNMR

ISS 14/07/2016

Una ricca e articolata offerta di eventi caratterizza il calendario del Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR) dell’Istituto Superiore di Sanità fino a settembre 2016. Un impegno per le malattie rare, quello del CNMR diretto da Domenica Taruscio, che coinvolge sia la comunità scientifica sia la società civile da molti anni e si rinnova nel tempo coniugando aspetti scientifici e artistici.

Dall’Arte…

Sono state appena aperte le iscrizioni alla IX edizione del Concorso artistico-letterario Il Volo di Pegaso organizzato dal CNMR in collaborazione quest'anno con l'Associazione senza scopo di lucro MatEr-Movie, Art,...

Batterio che sembra birra, la foto all'Agar art Contest 2016 si aggiudica il secondo posto

 ISS 18 luglio 2016

L’hanno chiamata "This is not a beer" la foto della piastra di agar che si é aggiudicata il secondo posto al concorso internazionale dell’American Society of Microbiology, nell’ambito dell’AGAR ART Contest 2016.
La piastra è stata preparata durante un’esercitazione che ha coinvolto 40 studenti del Liceo Scientifico "Fermi" del Liceo Scientifico "Salvemini" di Bari, sotto la guida di Mariarosaria Marinaro, ricercatrice dell’Istituto Superiore di Sanità. L’immagine, che ritrae un boccale di birra, è in realtà l’effetto di una reazione chimica. La piastra di Agar Art premiata trova ispirazione nell’ opera dello scienziato e filosofo Alfred Korzybski e in quella del pittore surrealista René Magritte...

Pubblicato il 18-07-2016 in Primo Piano , aggiornato al 18-07-2016 Leggi...

Condividi: 

1allegato

Ambiente e salute: il 25 luglio quarto corso all’ISS in memoria di Francesco Marabotto

ISS 12 luglio 2016

E’ dedicato al rapporto ambiente e salute il quarto corso per giornalisti in memoria di Francesco Marabotto organizzato in collaborazione con la Federazione Nazionale della Stampa Italiana.
Ad aprire la giornata, di cui alleghiamo il programma, l’intervento di Loredana Musmeci, direttore del Dipartimento Ambiente e connessa prevenzione primaria dell’Istituto Superiore di sanità, sulla valutazione del rischio.
Come si legge un dato epidemiologico? Con quale grado di certezza si possono comunicare i dati di uno studio? Con quali tecniche e cosa valutiamo quando monitoriamo l’inquinamento? Quali sono i criteri con cui stabiliamo che le acque sono sicure? Questi alcuni dei temi che saranno trattati nel primo corso sull’ambiente del ciclo di...

Pubblicato il 12-07-2016 in Primo Piano , aggiornato al 12-07-2016 Leggi...

Condividi: 

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]