Registri e Sorveglianze

Registro nazionale Gemelli

Attività di ricerca

null Le basi biologiche del pregiudizio una ricerca di neuroscienze sui gemelli di Trieste

Il Registro Nazionale Gemelli ha collaborato a uno studio promosso dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste sul pregiudizio. L’obiettivo che si è posto è indagare in quale misura le componenti del pregiudizio possano essere espresse su base biologica.

È ormai noto che il pregiudizio influenza le decisioni prese in numerosi campi. La nostra percezione degli altri è profondamente radicata in meccanismi difficilmente controllabili: automatismi che riflettono i principi in cui crediamo, reazioni emotive istintive che esprimiamo, associate ai nostri modelli culturali. C’è, però, un filone di ricerca, su cui stanno lavorando i neuroscienziati sociali, che sembra mostrare come i pregiudizi siano influenzabili anche da fattori biologici.

Proprio questo progetto si propone di studiare, con un approccio integrato, la percezione che abbiamo degli altri. Per raggiungere questo scopo sono state analizzate le interazioni tra fattori comportamentali, fisiologici e neurologici osservate su coppie di gemelli monozigoti e dizigoti. Con questo approccio è stato possibile rendere comprensibile in quale misura le componenti del pregiudizio possano essere espresse su base biologica. In particolare lo studio ha mirato a indagare i meccanismi celebrali coinvolti nei giudizi sociali in generale e nel pregiudizio, come queste caratteristiche fisiologiche siano influenzabili dalla genetica e come le differenze tra le persone all'interno del campione siano correlate all’ambiente e alle risposte psicologiche.

Il Registro Nazionale Gemelli ha invitato, dunque, a partecipare a questo studio tutte le coppie di gemelli dello stesso sesso, tra i 18 e i 40 anni, residenti nella provincia di Trieste.

La ricerca si è svolta presso la SISSA, prestigiosa Scuola italiana di studi postuniversitari, polo di riferimento europeo per la ricerca scientifica nel campo della Fisica, delle Neuroscienze e della Matematica, che proprio nel settore delle neuroscienze cognitive-sociali affronta tematiche complesse con ricercatori che provengono dalla psicologia, biologia, fisica, ingegneria, medicina e filosofia.

Per ulteriori informazioni scriveteci a: registro.nazionale.gemelli@iss.it