Registri e Sorveglianze

Registro nazionale Gemelli

Attività di ricerca

Notte Europea dei Ricercatori anno 2018 - FRASCATI - La scienza ri-cerca la sua anima gemella
10/07/2020 Anche quest’anno, in occasione della manifestazione “La notte europea dei Ricercatori italiani” che si organizza in questo periodo, venerdì 28 settembre 2018, dalle ore 17.00 alle ore 20.00, in Piazza S. Pietro, 2 a Frascati, il Registro Nazionale Gemelli dell’Istituto Superiore di Sanità parteciperà, in collaborazione con Frascati Scienza, con un evento che avrà per titolo “La scienza ri-cerca la sua anima gemella”. L’idea è di coinvol...

Continua
Risposte cerebrali a stimoli cognitivi
18/11/2020 Il Registro Nazionale Gemelli collabora con l’Università degli Studi di Bari per l’arruolamento di coppie di gemelli monozigoti e dizigoti per un progetto di ricerca sui fattori genetici ed ambientali coinvolti nelle risposte cerebrali a stimoli cognitivi ed emotivi. Chiediamo alle coppie di gemelli identici e fraterni, di età compresa tra 18 e 65 anni e residenti nelle Regioni Puglia e Basilicata, di partecipare a questo studio. Il progetto si s...

Continua
EuroClot
18/11/2020 Il Registro Nazionale Gemelli è uno degli 8 centri di ricerca sui gemelli e sulle famiglie (tra gli altri, quelli di Svezia, Olanda, Finlandia e Spagna) che partecipano a questo studio europeo EuroClot (Genetic regulation of the end-stage clotting process that leads to thrombotic stroke) coordinato dalla “Twin Research & Genetic Epidemiology Unit” del St Thomas Hospital di Londra (http://www.twin-research.ac.uk/euroclot.html). Lo studio, iniz...

Continua
Studio sui fattori di rischio dell’arteriosclerosi nelle città di Roma, Padova, Perugia e Terni al via le nuove visite e...
19/11/2020 Nel mese di aprile avvieremo, a Roma, Padova, Perugia e Terni, la seconda fase dello “Studio gemellare su arteriosclerosi e benessere psico-fisico”. Nel 2009/2010 hanno partecipato allo studio circa ottocento gemelli residenti in Italia, in Ungheria e negli Stati Uniti, e i risultati sono stati pubblicati su diverse riviste nazionali e internazionali Il Registro Nazionale Gemelli, in collaborazione con l’Università di Roma, Padova, Perugia e la S...

Continua
Acido folico e gravidanze gemellari
19/11/2020 Per contribuire alla comprensione degli effetti dell’acido folico, una vitamina del gruppo B che diminuisce il rischio di difetti del tubo neurale nel nascituro, in relazione alle gravidanze gemellari, il Registro Nazionale Gemelli, nel 2007, ha avviato uno studio epidemiologico che ha avuto come primo obiettivo quello di verificare se l’assunzione di questa vitamina possa favorire o meno l’instaurarsi di una gravidanza gemellare. Inoltre, c...

Continua
L’ambiente e i geni condizionano il sonno dei bambini?
19/11/2020 Ai pediatri vengono spesso rivolte domande sulle abitudini al sonno dei bambini e su come i genitori possano cambiarle. Ma queste abitudini sono così modificabili come pensiamo? Uno studio pubblicato nel mese di Maggio 2011 su Pediatrics  ha affrontato l’argomento esaminando le abitudini al sonno di più di 300 coppie di gemelli, mono- e dizigoti, arruolate nel Registro Nazionale Gemelli dell'Istituto Superiore di Sanità. Lo studio ha analiz...

Continua
28 marzo 2017 THE IMPORTANCE OF BIRTH COHORT STUDIES: EPIDEMIOLOGY, PUBLIC HEALTH AND CITIZENS' ENGAGEMENT
23/11/2020 Il Convegno è organizzato dal Centro di Riferimento Scienze Comportamentali e Salute Mentale dell’Istituto Superiore di Sanità e dal Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale - ASL ROMA 1 della Regione Lazio. L’evento propone una riflessione sull’importanza che rivestono gli studi sulle coorti di nuovi nati (birth-cohorts) per l’epidemiologia e per le decisioni di Sanità pubblica (Public Health); più in particolare, viene pos...

Continua
Somiglianza fisica e somiglianza psico-neurale in gemelli monozigoti e dizigoti
24/11/2020 Nel laboratorio di Neuroscienze Cognitive e Sociali dell’Università “Sapienza” di Roma vengono effettuate numerose ricerche sul tema della rappresentazione neurale dell’immagine corporea. Lo studio proposto si focalizza su una parte del corpo che è fortemente legata al senso di identità, vale a dire il volto. In particolare la ricerca ha lo scopo di indagare i processi relativi al riconoscimento del proprio volto e di quello di persone familiar...

Continua
Rinite allergica in gemelli monozigoti Progetto Europeo 'COMPLEX-DIS'
24/11/2020 Il Registro Nazionale Gemelli collabora con l’Università degli studi di Padova per l’arruolamento di coppie di gemelli monozigoti nell’ambito del Progetto Europeo 'COMPLEX-DIS'. Il progetto, coordinato in Italia dalla dottoressa Antonella Muraro, responsabile del Centro di Riferimento della Regione Veneto per lo Studio e la Cura delle Allergie e delle Intolleranze alimentari, ha avuto l’obiettivo di valutare la presenza di marcatori capaci di i...

Continua
GenomEUtwin
24/11/2020 GenomEUtwin È un progetto internazionale (dal titolo completo: Genome-wide analyses of European twin and population cohorts to identify genes predisposing to common diseases) finanziato dalla Commissione Europea nel 2002, della durata di quattro anni (http://www.genomeutwin.org), il cui obiettivo principale era l’identificazione dei polimorfismi genetici implicati nella statura e nell’indice di massa corporea, e in malattie complesse quali l’emic...

Continua
Disturbo dello spettro autistico: le cause
25/11/2020 Per quanto riguarda le cause dell’Autismo ancora oggi non vi è una teoria unificante che possa spiegare la sindrome secondo un modello lineare causa - effetto. Che cosa succede durante lo sviluppo Gli studi di neuropsicologia cognitiva dello sviluppo hanno fornito delle teorie interpretative dei disturbi dello spettro autistico sulla base della triade di sintomi (sociale, linguaggio e stile di pensiero e comportamento) comune ai disturbi dello s...

Continua
2013 Il Registro Nazionale Gemelli (RNG) nel Friuli Venezia Giulia: l'arruolamento continua
26/11/2020 Nel 2013 il Registro Nazionale Gemelli (RNG) ha contattato il 50% dei gemelli friulani residenti nei Comuni con più di 8.000 abitanti. I gemelli hanno ricevuto, tramite corrispondenza postale, una nota informativa che illustra le attività svolte e le finalità dal RNG e i moduli per l’iscrizione. Dal 23 gennaio 2014, ha ripreso l’arruolamento e ha già spedito le prime 626 richieste ai gemelli maggiorenni tra i 18 e i 30 anni non ancora contattati....

Continua
Il Registro Nazionale Gemelli ringrazia tutti i gemelli di Padova, Perugia, Terni e Roma
26/11/2020                                        GRAZIE! Si sono appena concluse le visite nelle città di Padova, Perugia e Terni e noi del Registro Nazionale Gemelli ci teniamo a ringraziare tutti i gemelli che hanno collaborato allo studio sull’arteriosclerosi e benessere psico-fisico. A Padova sono state visitate 32 coppie di gemelli, a Perugia 26 copp...

Continua
Le basi biologiche del pregiudizio una ricerca di neuroscienze sui gemelli di Trieste
26/11/2020 Il Registro Nazionale Gemelli ha collaborato a uno studio promosso dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste sul pregiudizio. L’obiettivo che si è posto è indagare in quale misura le componenti del pregiudizio possano essere espresse su base biologica. È ormai noto che il pregiudizio influenza le decisioni prese in numerosi campi. La nostra percezione degli altri è profondamente radicata in meccanismi d...

Continua
Progetto GEHA - longevità
27/11/2020 Il progetto GEHA (GEnetics of Healthy Aging), conclusosi nel 2010, si è proposto di identificare i geni coinvolti nell’invecchiamento in buono stato di salute e nella longevità, che permettono così di sopravvivere fino ad età avanzata, in assenza di malattie gravi e con buone funzioni cognitive. A questo scopo è stato ideato e messo a punto un programma di ricerca multidisciplinare che prevede la collaborazione di demografi, geriatri, genetisti...

Continua
Comunicato n°3 - 2009 - ISS: dai gemelli, evidenze sull’origine genetica dell’attitudine positiva verso se stessi, la vi...
27/11/2020 ISS 24 /04/ 2009 - Autostima, soddisfazione di vita e ottimismo, risorse individuali preziose per affrontare positivamente il mondo che ci circonda, potrebbero condividere una base genetica comune. È quanto emerso per la prima volta da uno studio pubblicato sulla rivista Behavior Genetics, coordinato dall’ISS (reparti di Epidemiologia, Genetica e Salute Mentale del CNESPS), in collaborazione con i Dipartimenti di Psicologia delle Università “La...

Continua
Studiare i gemelli per capire le basi delle psicosi maggiori
13/07/2020 Neuroscienze e psichiatria: esperti italiani e americani si sono messi a confronto il 5 e 6 novembre 2016 presso l'Università Statale di Milano. Sul tavolo dei lavori i risultati di una ricerca finalizzata condotta da Irccs Medea, Istituto Superiore di Sanità, Fondazione Imago7, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Udine, Sissa di Trieste, Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano e Università degli Studi di Milano....

Continua
16/11/2009 ISS, gemelli sotto esame
27/11/2020 Quanto pesano i geni su alcune caratteristiche degli individui? E quanto influisce l’ambiente ? A queste domande tentano di rispondere gli studi, condotti su coppie di gemelli, del Registro Nazionale Gemelli  ISS 16/11/2009

Continua
Dai gemelli, evidenze sull'origine genetica dell'attitudine positiva verso se stessi, la vita ed il futuro
24/11/2020 Autostima, soddisfazione di vita e ottimismo, risorse individuali preziose per affrontare positivamente il mondo che ci circonda, potrebbero condividere una base genetica comune. È quanto emerso da uno studio appena pubblicato sulla rivista Behavior Genetics (RIF) coordinato dal Registro Nazionale Gemelli, il reparto di Salute Mentale del CNESPS, i Dipartimenti di Psicologia delle Università “La Sapienza” e “Milano Bicocca”, e l’Università di Sta...

Continua
La salute della donna nel periodo preconcezionale: l’acido folico
19/11/2020 L’accesso alle cure e in generale la promozione della salute per la donna nel periodo preconcezionale sono fra i migliori esempio di prevenzione primaria. Nel periodo pre-concezionale infatti il buono stato di salute della futura madre, il suo stile di vita, la sua alimentazione, il suo apporto di vitamine essenziali influenzano il successo del concepimento e la normalità dello sviluppo embrionale durante le prime settimane (prima ancora che la d...

Continua
— 20 Elementi per Pagina
Mostrati 1 - 20 su 39 risultati.