TEMA

Tecnologie innovative per la salute e telemedicina

Medicina rigenerativa e ingegneria dei tessuti

La rigenerazione tissutale è un attivo campo di ricerca, il cui fine è la ricostruzione di tessuti o di interi organi per sopperire alle difficoltà di trovare adeguati sostituti da donatore.

In molti settori si stanno ottenendo ottimi risultati come nella ricostruzione dell’osso umano sia per curare patologie distruttive e degenerative sia per avere sostituti ossei in caso di gravi danni da incidente.

Tramite indagini strutturali e microstrutturali 3D è possibile supportare lo sviluppo e la ricerca di soluzioni farmacologiche anche senza modello animale o di altra tipologia (cellule staminali) che possano contribuire alla totale riparazione di un danno subito dalla struttura ossea umana.

Da anni tramite analisi micro-morfometriche 3D si sta contribuendo alla ricerca e sviluppo di supporti (scaffold) per la ricrescita tissutale sia a livello di tessuti duri sia a livello di tessuti molli. Lo sviluppo di scaffold è un'attività nella quale il centro TISP sta impiegando metodologie avanzate come elettrospinning e stampa 3D.


null Sostanze naturali

Le sostanze naturali, gruppo ampio e diversificato di sostanze di origine vegetale, microbica, animale, minerale, rappresentano un enorme potenziale serbatoio di soluzioni per la salute umana, ma solo dopo che esse siano state sottoposte al vaglio di una rigorosa ricerca scientifica e al controllo delle autorità competenti. Vengono utilizzate con molteplici destinazioni di impiego, alimentare, farmaceutico, cosmetico, come novel food, dispositivo medico. Negli ultimi anni numerosi studi di laboratorio hanno dimostrato la capacità di composti di origine naturale di migliorare gli effetti di un farmaco antitumorale o antimicrobico contribuendo a superare il fenomeno della resistenza delle cellule tumorali o di microrganismi al trattamento con farmaci o antibiotici.