Interferenti Endocrini

Interferenti Endocrini

Definizione di interferente endocrino
Un Interferente Endocrino è una sostanza esogena, o una miscela, che altera la funzionalità del sistema endocrino, causando effetti avversi sulla salute di un organismo, oppure della sua progenie o di una (sotto)popolazione. (European Workshop on the Impact of Endocrine Disruptors on Human Health and Wildlife, Weybridge 2-4/12/1996).

 

 

Stato dell'arte della valutazione degli interferenti endocrini
La Commissione Europea ha istituito una strategia basata su un quadro legislativo per la valutazione degli interferenti endocrini, focalizzata su azioni a breve, medio e lungo termine.
Sono disponibili documenti riguardanti studi e ricerche relativi alle azioni a breve termine
Lo studio sullo Stato dell'arte della valutazione degli interferenti endocrini è stato commissionato dalla Direzione Generale per l'Ambiente nel 2009 per fornire una base per:

  • sviluppo di criteri scientifici per l'identificazione degli interferenti endocrini
  • revisione e eventuale rielaborazione della strategia comunitaria in materia di interferenti endocrini (nuovo).

In occasione della riunione di esperti organizzata dall'Istituto federale per la valutazione dei rischi tedesco (BfR), tenutasi a Berlino l’11 e il 12 aprile 2016, un accordo è stato raggiunto sulla individuazione degli interferenti endocrini "Scientific principles for the identification of endocrine disrupting chemicals – a consensus statement - Outcome of an international expert meeting organized by the German Federal Institute for Risk Assessment (BfR)" (Berlin, April 11-12, 2016).
Il report dell’incontro contiene, tra le altre cose, il documento di consenso concordato da tutti i partecipanti Le presentazioni tenute nel corso della riunione, nonché una conclusione preliminare della conferenza sono disponibili sul sito web del BfR .

Ventitré scienziati di fama internazionale hanno preso parte alla riunione. Inoltre, quattro osservatori della Commissione Europea, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) e l'Agenzia europea delle sostanze chimiche (ECHA) erano presenti. Tra le altre cose, il report di consenso elenca i criteri per individuare le sostanze alterano il sistema endocrino. I principi scientifici sono un presupposto importante per la creazione di criteri uniformi a livello europeo come base per le future valutazioni sulla salute umana di sostanze e prodotti con proprietà di interferenti endocrini. I risultati dell’incontro possono quindi sostenere la Commissione Europea nello sviluppo di criteri di regolamentazione e per l'identificazione di interferenti endocrini nei pesticidi, altre sostanze chimiche e prodotti.

Liste di sostanze identificate come Interferenti Endocrini dall'Unione Europea o da Agenzie nazionali.

La valutazione degli Interferenti Endocrini è in piena evoluzione e vede sempre nuovi sviluppi.

  • meccanismi, bersagli ed effetti sulla salute ancora incompletamente caratterizzati quali le vie metaboliche associate all’acido retinoico, l’epigenetica, lo sviluppo neuro-comportamentale, il sistema scheletrico
  • scenari espositivi meritevoli di ulteriore attenzione: integratori e nutraceutici, materiali da costruzione, abbigliamento, cosmetici
  • realtà dei Paesi in via di industrializzazione, in cui vi può essere un’importante esposizione senza forti sistemi per la regolamentazione ed il controllo delle sostanze chimiche
  • sviluppo della collaborazione interdisciplinare per integrare nella valutazione del rischio tossicologico gli studi epidemiologici e di biomonitoraggio.


Challenges in Endocrine Disruptor Toxicology and Risk Assessment. In: Issues in Toxicology. Alberto Mantovani & Aleksandra Fucic (ed). Royal Society of Chemistry: London, 2020 (About this book)