Centro nazionale per la protezione dalle radiazioni e fisica computazionale

        Responsabile: Francesco Bochicchio
telefono: 06 4990-6212  (segreteria di direzione:  -6214)

email: francesco.bochicchio@iss.it  prora.segreteria@iss.it

Missione: Tutela e promozione della salute pubblica tramite la protezione dai rischi derivanti dalle esposizioni a radiazioni ionizzanti e non ionizzanti, l’ottimizzazione degli usi medici delle radiazioni e lo sviluppo di metodi fisico-computazionali per la salute (G.U. n. 88 del 15/04/2016)

Mission: Promotion of public health by protecting from risks linked to exposure to ionizing and non-ionizing radiation, optimizing medical radiation exposures, and developing of methods of computational physics.

Attività: L’attività di ricerca scientifica e istituzionale svolta in questo settore permette di fornire supporto al servizio sanitario nazionale in materia di:

valutazione delle esposizioni alle radiazioni (ionizzanti e non ionizzanti) e dei conseguenti effetti sanitari;
usi medici delle radiazioni (ionizzanti e non ionizzanti) e metodi fisici (sperimentali, modellistici e computazionali) per la salute;
studio dei sistemi complessi di interesse biomedico con competenze e attività di fisica teorica e computazionale;
coordinamento di attività nazionali (e partecipazione a quelle internazionali), incluso elaborazione di proposte normative.

Centro Collaborativo OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) su Radiazioni e saluteWHO (World Health Organization) Collaborating Center for Radiation and Health

Il 12 gennaio 2018, il WHO ha designato il Centro nazionale per la protezione dalle radiazioni e fisica computazionale quale WHO Collaborative Centre for Radiation and Health.

Il WHO CC for Radiation and Health collaborerà con il WHO su attività di valutazione, comunicazione e controllo dei rischi da radiazioni nei seguenti 5 ambiti:

1) esposizione al radon;

2) radioattività nelle acque potabili e negli alimenti;

3) esposizioni mediche;

4) esposizioni a radiazioni non ionizzanti;

5) preparazione e risposta alle emergenze nucleari e radiologiche.

Siti tematici

Il radon e il Piano Nazionale Radon (PNR) – https://www.iss.it/radon/

Questo è il sito del Piano Nazionale Radon ed ha lo scopo di fornire le informazioni principali sul radon e sul complesso di attività svolte in Italia per la riduzione del rischio sanitario connesso all’esposizione della popolazione al radon.

Metodi di calcolo per la salute – https://www.iss.it/mars/

Accesso alle risorse di calcolo disponibili presso il Centro nazionale per la protezione dalle radiazioni e fisica computazionale relativamente allo sviluppo di modelli fisico-computazionali per lo studio degli effetti delle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti in campo terapeutico, diagnostico e ambientale a fini di ottimizzazione e radioprotezione. Tecniche di simulazione numerica per la valutazione della dose.

Salute e campi elettromagnetici – https://www.iss.it/elet/

Contiene non solo un quadro globale dei risultati delle ricerche, ma anche una guida alle più autorevoli organizzazioni nazionali e internazionali, alle normative di protezione e alle loro basi razionali, alle strutture preposte al controllo dei campi elettromagnetici.

Il Centro svolge inoltre attività di formazione, informazione ed elaborazione normative sui rischi connessi alle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti.

 

Commenti chiusi