ATTIVITÀ

Linee guida-SNLG

Linee guida – SNLG

La Legge 8 marzo 2017, n. 24 “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie” stabilisce, all’art. 5, che gli esercenti le professioni sanitarie nell’esecuzione delle prestazioni sanitarie debbano attenersi, salve le specificità del caso concreto, alle raccomandazioni previste dalle Linee Guida (LG) elaborate da enti e istituzioni pubbliche e private, da società scientifiche e associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie iscritte in apposito elenco istituito e regolamentato con DM 2 agosto 2017, pubblicate dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) nel Sistema Nazionale Linee Guida (SNLG), previa verifica di conformità della metodologia adottata a standard internazionalmente riconosciuti e resi pubblici da parte dell’Istituto stesso, e della rilevanza delle evidenze scientifiche dichiarate a supporto delle raccomandazioni.
Nel nuovo contesto normativo, l’SNLG, istituito con DM 27 febbraio 2018, fa riferimento al  Comitato strategico coordinato dal Presidente dell’ISS.
 
L’ISS, attraverso il Centro Nazionale per l’Eccellenza Clinica, la Qualità e la Sicurezza delle Cure (CNEC) https://www.iss.it/linee-guida

  • valuta LG prodotte da terzi
  • produce LG informate dalle migliori evidenze disponibili, rispondenti allo standard GRADE

Nel sito SNLG sono pubblicati i criteri di prioritizzazione delle tematiche di salute che dovrebbero essere oggetto di LG.
Inoltre, è presente la procedura adottata per la valutazione della qualità metodologica e dei contenuti delle LG proposte ed è disponibile il manuale metodologico ISS di riferimento per la produzione di LG.
Infine, vi è una sezione dedicata alle buone pratiche clinico-assistenziali relative ad aree per le quali non sono ancora disponibili LG, per fornire, laddove possibile, agli operatori di sanità e agli utenti dell’SNLG riferimenti affidabili.