TEMA

Malattie infettive, HIV

Tubercolosi e legionellosi

L'attività dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) include la sorveglianza della tubercolosi farmacoresistente (lo Studio multicentrico italiano resistenze antitubercolari), e lo studio dell'espressione genica e dell'attività dei farmaci verso il Mycobacterium tuberculosis dormiente.

Altre attività comprendono lo studio di determinanti immunologici e metabolici per l'individuazione di nuovi target per le terapie innovative e/o i vaccini in modelli sperimentali animali.

Un'altra priorità è rappresentata dalla sorveglianza epidemiologica nazionale ed europea della legionellosi e da progetti di ricerca, dalla diagnosi su matrici ambientali, umane alla tipizzazione genomica dei ceppi di Legionella pneumophila, allo studio di microbiomi acquatici, attività di disinfettanti, ed elaborazione di Linee guida. 


In Evidenza