Biblioteca

Centro documentazione OMS

In rilievo

null Gennaio 2021 - Giornata mondiale sulle Malattie Tropicali Neglette (NTDs)

L’OMS lancia una nuova roadmap 2021-2030.

Prende avvio dalla Giornata mondiale sulle Malattie Tropicali Neglette, indetta per il 30 gennaio 2021, la nuova iniziativa lanciata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) il 28 gennaio 2021: la roadmap 2021-2030 

Obiettivo: ricercare nuove strategie al fine di migliorare la prevenzione ed il controllo delle NTDs (Neglected Tropical Diseases).  

Si tratta di antiche malattie per lo più infettive generate da virus, batteri, parassiti, funghi e tossine che colpiscono più di 1 miliardo di persone. Fortemente associate alla povertà, le Malattie Tropicali Neglette vanno inevitabilmente ad acuire condizioni sociali e sanitarie già di per sé piuttosto precarie e carenti, di popolazioni povere ed emarginate, limitando di conseguenza le prospettive per un eventuale e futuro sviluppo dell’intera comunità.
Molti sono i Paesi di tutti i continenti, tra cui anche l’Italia che, aderendo all’iniziativa, propongono numerosi eventi in programma.    

Per informazioni consultare i seguenti siti web:

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS), insieme alla Società Italiana di Parassitologia (SoIPa), la Società Italiana di Medicina Tropicale e Salute Globale (SIMET), la Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali (SIMIT), la Fondazione Ivo De Carneri, l’Istituto di ricerche farmacologiche "Mario Negri", Sightsavers Italia Onlus, l’Associazione italiana amici di Raoul Follereau (AIFO), l’Università degli Studi di Milano (UniMI) ed il suo Centre for Multidisciplinary Research in Health Science (MACH), concordano nel  riconoscere l’importanza mondiale di queste malattie neglette celebrandone la Giornata mondiale il 30 gennaio.