Laboratorio nazionale di riferimento per gli OGM

Progetti di ricerca


1/12/2017- 30/11/2019, prorogata al 30/04/2021 Ricerca Corrente Titolo: “Sviluppo e validazione di metodi quantitativi in PCR digitale per l’analisi OGM su alimenti e mangimi” scadenza prorogata al 30/4/2021. Ente partner/finanziatore: IZS Lazio Toscana. Referente unità operativa: Marzia De Giacomo

2018-2019 Titolo: Accordo di Collaborazione per la realizzazione di un progetto di ricerca dal titolo "Ricerca e sviluppo di una farina innovativa destinata ai bambini della IIa e IIIa infanzia". Ente finanziatore: Molino MORAS (Bando Regione Friuli). Referente: Carlo Brera - Tematiche: Sicurezza alimentare.

2012-2015 Titolo: Grant agreement n. 312031 “MARLON - Monitoring of animals for feed-related risks in the long term” Ente partner/finanziatore: Commissione Europe. Referente: Barbara De Santis - Fascicolo ISS: U2D.

2011-2014 Titolo: “Development of guidelines, management systems and new methodologie for GMOs traceability, own-check procedures and official control in the food and feed supply chain with respect to UE legal requirements” Ente partner/finanziatore: IZS Lazio e Toscana RF2009. Referente: Barbara De Santis.

2012-2013 Titolo: “Studio sperimentale sull’analisi quantitativa di mais geneticamente modificato (GM) nelle coltivazioni di mais- Metodologia di campionamento per le coltivazioni in pieno campo”. Ente partner/finanziatore Regione Lazio. Referente: Carlo Brera.

2009- 2010 SECUFOOD Project :Security of European Food supply chain. (European Programme on Critical Infrastructure Protection, addressing the program theme “Prevention, Preparedness and Consequence Management of Terrorism and other Security-related Risks”, Responsabile del Progetto Secufood: Università Campus Bio-Medico di Roma, Responsabile dell’unita ISS, Marina Miraglia.

08/2007-09/2008 Titolo: “Valutazione quali/quantitativa di DNA transgenico nel latte di prodotto da aziende a differenti tipologie di stabulazione”. Ente partner/finanziatore: Società produttori sementi S.P.A. – Attività commerciale. Referente Carlo Brera.

06/2006-04/2009 Titolo: “Metodologie diagnostiche e tecnologiche avanzate per la qualità e la sicurezza dei prodotti alimentari del mezzogiorno d’Italia – ME.DI.TA”. Ente partner/finanziatore: MIUR Referente Carlo Brera.

2005-2009 CO-EXTRA Project: GM and non-GM supply chains: their CO-EXistence and TRAceability (European project of the 6th framework programme). Responsabile: Marina Miraglia- 2003-2005 Applicazione della genomica e della proteomica alla determinazione della qualità, solubilità e sicurezza della produzione alimentare. Ente finanziatore: MIUR. Referente: Marina Miraglia.

2002-2004 KeLDA project (Kernel Lot Distribution Assessment) concerning the distribution of GM material in kernel lots imported within EU Member States, the evaluation of sampling strategies for the detection of GM materials in lots of bulk raw materials, and providing recommendations for implementing sampling strategies (European project of the 5th framework programme). Responsabile Marina Miraglia.

2002-2005 - Validazione dei metodi analitici mediante confronto con le metodiche attualmente accreditate a livello europeo. Metodi rapidi e innovativi per l’analisi ed il controllo di OGM ed alimenti contenenti prodotti a partire da OGM. Ente finanziatore: Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e dall’ISPESL. Referente Roberta Onori.

Progetto di Ricerca Finalizzata anno 2001 “Analisi quantitativa OGM: standardizzazione nazionale di metodi analitici in Real Time PCR” IZS del Piemonte, Liguria e Val d’Aosta. Responsabile Mariella Goria.

Progetto di ricerca finalizzata 2000 ”Valutazione della sicurezza d’uso degli OGM per l’impiego in alimentazione umana” - Coordinatore del progetto dr.ssa Marina Miraglia - linea di ricerca: Studio post marketing relativo al consumo di OGM nel territorio nazionale ed elaborazione di un modello di osservatorio. Responsabile: Roberta Onori.