ATTIVITA'

Osservatorio Demenze

Demenze

Chiamiamo demenza quella condizione in cui la memoria, il ragionamento, il comportamento e le abilità sociali sono compromesse a tal punto da interferire, in chi ne è affetto, col normale svolgersi della vita di tutti i giorni.

La demenza non è una singola malattia, ma piuttosto un insieme di segni e sintomi che sono causati da altre malattie; la più frequente e conosciuta è la Malattia di Alzheimer. Per questo, è più corretto parlare di demenze, comprendendo con il termine al plurale tutte le diverse forme di difficoltà nella memoria, nel ragionamento, nelle abilità sociali (ecc...), che sono causate da molteplici malattie, spesso anche molto differenti tra loro.

Il Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (CCM) del Ministero della Salute affida nel 2013 all’Istituto Superiore di Sanità la ricognizione nazionale di tutti i servizi sanitari e socio-sanitari disponibili a livello nazionale, con l’obiettivo di realizzare una mappa aggiornata dell’offerta sanitaria, sociosanitaria e sociale. A tal fine viene sviluppato l’Osservatorio Demenze.

 

Per informazioni:

Istituto Superiore di Sanità
Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della Salute – CNaPPS

Reparto Promozione e valutazione delle politiche di prevenzione delle malattie croniche
Viale Regina Elena 299 – 00161 Roma
mailosservatorio.demenze@iss.it

Responsabile scientifico
Nicola Vanacore 

 

 

 

Le demenze cosa sono?
15/06/2021 Il termine demenza indica una sindrome – cioè un insieme di segni e sintomi – in cui almeno una capacità mentale (come la memoria, l’orientamento spazio-temporale, il giudizio critico, la capacità di astrazione, ecc.) viene compromessa con effetti sulle attività quotidiane. Ai sintomi cognitivi si accompagnano anche sintomi comportamentali quali deliri, allucinazioni, depressione, apatia, agitazione, aggressività, vagabondaggio, affaccendamento...

Continua
CONVEGNO - Il contributo dei centri per i disturbi cognitivi e le demenze nella gestione integrata dei pazienti
28/06/2021 18-19 novembre 2021 Il contributo dei centri per i disturbi cognitivi e le demenze nella gestione integrata dei pazienti La XIV edizione del Convegno si propone di documentare quali attività assistenziali e di ricerca vengono comunemente effettuate presso le strutture deputate nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale all’assistenza dei pazienti con demenza e ai loro familiari, nel contesto del Piano Nazionale Demenze e del Fondo Demenze 202...

Continua
"Fondo per l’Alzheimer e le demenze"
20/07/2021 È stato istituito il Fondo per l’Alzheimer e le demenze all’art 1, comma 330 della Legge n. 178 del 30 dicembre 2020, con una dotazione di 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021,  2022  e 2023. Il finanziamento 15 milioni in 3 anni, permetterà garantire il monitoraggio e l’implementazione del Piano Nazionale Demenze (PND)    

Continua