Speciale COVID-19

Cosa sapere

Test molecolare (mediante tampone naso orofaringeo)
11/11/2020 Il principale e più affidabile strumento diagnostico è il cosiddetto tampone molecolare naso orofaringeo che consiste in un’indagine capace di rilevare il genoma (RNA) del virus SARS-Cov -2 nel campione biologico attraverso il metodo RT-PCR.  Questo test ha un altissimo grado di sensibilità e specificità, ossia ha un’elevata capacità di identificare gli individui positivi al virus in modo che ci sia il minor numero possibile di falsi positiv...

Continua
Test antigenico rapido (mediante tampone nasale, naso-oro-faringeo, salivare)
09/11/2020 Il test antigenico rapido costa meno e non ha bisogno di personale specializzato producendo più rapidamente il risultato (30-60 minuti) rispetto al test molecolare. E’ uno strumento utile soprattutto per le indagini di screening e laddove servano in poco tempo indicazioni per le azioni di controllo. A differenza dei test molecolari, però, i test antigenici rilevano la presenza del virus non tramite il suo acido nucleico (RNA) ma tramite le s...

Continua
Test sierologici
08/11/2020 I test sierologici rilevano se le persone sono venute a contatto con il virus SARS-COV- 2 ma non sono in grado di confermare o meno una infezione in atto e richiedono, perciò, in caso di positività, un ulteriore test molecolare su tampone per la conferma. Al fine di ridurre il numero di risultati di falsi positivi è fortemente raccomandato l’utilizzo di test del tipo CLIA e/o ELISA che abbiano una specificità non inferiore al 95% e una sensibilit...

Continua
Quando fare il test molecolare
07/11/2020 Su richiesta della Asl:   se si è contatti stretti di una persona a cui è stata confermata l’infezione, al decimo giorno dall’ultimo contatto   se compaiono sintomi riferibili a Covid-19, in caso di sintomatologia dopo aver consultato il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta  se si è una persona già risultata positiva ai test per controllare l’avvenuta guarigione  In attesa ...

Continua
Quando non fare il test molecolare
06/11/2020 Non è raccomandato prescrivere test diagnostici a persone che sono state a contatto con contatti stretti di un caso confermato. Esse non devono, inoltre, essere considerate sospette né essere sottoposte ad alcuna misura di quarantena.

Continua